RGF 22/2018

Il G.D. ordina la vendita urgente, in un unico lotto, di tutti i seguenti beni mobili, macchinari ed attrezzature acquisiti al fallimento:

  • macchina per il taglio a caldo CBR CUTTING automation machine con consolle di
    comando e gruppo di potenza con n. 2 compressori ubicati all’esterno del capannone;
  • n. 20 barre di ferro e n. 1 armadio metallico con materiale ferroso vario privo di valore;
  • calandatrice marca Famar S.n.c. modello a 314-15/6 serie 397 gennaio 89;
    4
  • piegatrice marca Mangarone Giuseppe Antonio modello ASH25/7/1,5 HORSE POWER
    HP con consolle di comando;
  • n. 1 scala in ferro e cerchi di ferro tondi appesi al muro;
  • pressa verticale con stantuffo idraulico ad azionamento elettrico;
  • n. 4 tavolini tondi in ferro;
  • n. 1 piegalamiera con azionamento elettrico;
  • n. 1 barra metallica con rotelle;
  • n. 1 bilancia in ferro;
  • n. 1 cesoia in ferro;
  • n. 3 carrelli in ferro con ruote;
  • n. 20 pezzi per utilizzo macchine dedicate al posizionamento delle lamiere sulla
    piegatrice marca Mangarone Giuseppe Antonio;
  • n. 1 mola a muro;
  • n. 1 cesoia idraulica marca Cmu.R Macchine Utensili S.r.l. Parma modello 4050 X 12 X
    500;
  • n. 1 piegatrice marca Schiavi rg-154;
  • n. 7 bombole ossigeno e acetilene;
  • rastrelliera con n. 20 venti tubi di acciaio inox di varie misure;
  • rastrelliera con n. 10 lamiere stampate;
  • soppalco di circa 50 mq realizzato con lame IPE in acciaio con scala di accesso in
    acciaio posta a quota pavimento;
  • n. 1 carroponte con argano e sistema di comando;
  • n. 3 piani di lavoro in ferro;
  • n. 1 armadio metallico contenente utensili privi di valore;
  • n. 1 carrellino per trasporto bombole in ferro;
  • n. 2 piccole morse in ferro;
  • parte superiore di serbatoio in pressione;
  • n. 2 betoniere di cui una delle due marca IMER;
  • n. 1 apparecchiatura per messa in pressione tubazione;
  • n. 1 filettatrice elettrica per tubi marca RIDGID 1224;
  • n. 1 rastrelliera con circa n. 7 tubi metallici;
  • n. 7 pezzi di materiale ferroso;
  • n. 1 muletto sollevatore marca Lombarda Carrelli;
  • n. 1 cesoia con motore elettrico con corredo di n. 50 dischi;
  • n. 1 gruppo di potenza marca NUOVA ELETRA micro 2;
  • n. 5 lame (profilati) tipo IPE;
  • n. 20 pezzi ferrosi tondi di varia misura;
  • n. 1 carrello manuale per spostamento pallet;
  • n. 1 tornio di vecchia generazione coperto da n. 20 pezzi di materiale ferroso;
  • n. 4 scaffali metallici e n. 1 in ferro con n. 50 pezzi di materiale ferroso;
  • n. 1 cesoia manuale;
  • n. 1 pressatrice elettrica;
  • n. 1 pressatrice manuale;
  • n. 1 tavolinetto in ferro;
  • n. 50 pezzi di materiale ferroso;
  • n. 1 pressatrice elettrica grande;
  • n.1 imbutitrice manuale;
  • n. 2 scale in alluminio;
  • n. 10 barre di alluminio;
  • utensile per lavorazione su tubi;
  • n. 1 tavolo da lavoro in ferro tondo;
  • supporto in ferro con rullo per tubi;
  • n. 1 carroponte manuale;
  • n. 1 tavolo da lavoro in ferro;
  • n. 1 trapano a colonna;
  • n. 1 fresa a colonna marca IT-G150;
  • n. 1 tornio elettrico marca NOSOTTI H250 con circa quaranta accessori per l’utilizzo;
  • n. 1 tornio elettrico marca NOSOTTI T200/150 con circa trentacinque accessori;
  • n. 1 macchina utensile marca FEFI per componentistica da tornio;
  • n. 1 carrello in ferro con ruote con circa venti pezzi materiale ferroso;
  • armadietto in ferro con n. 20 pezzi materiale ferroso;
  • n. 1 gruetta mobile;
  • utensile accessorio da tornio;
  • n. 1 trapano a colonna;
  • n. 1 smerigliatrice elettrica a muro;
  • n. 1 carrello con ruote;
  • n. 3 armadi metallici;
  • n. 1 armadio in ferro con utensili e componentistica a corredo dei torni;
  • n. 2 mobili in ferro contenente n. 50 bulloni, viti e minuteria metallica;
  • n. 1 tavolo in ferro con n. 10 pezzi ferrosi;
  • n. 1 strozzatrice marca CAMS 200;
  • n. 4 pian da lavoro;
  • n. 2 due bombole ossigeno e acetilene;
  • n. 3 armadi in ferro;
  • n. 1 curvatrice marca REDAELLI;
  • n. 2 saldatrice per punti;
  • n. 1 lavello inox;
  • n. 1 tavolo da disegno inservibile;
  • n. 1 gruppo di potenza per saldatrice;
  • n. 1 smerigliatrice a muro;
  • n. 2 argani elettrici piccoli attaccati a soffitto fisso per modesti carichi;
  • armadio metallico;
  • n. 120 pezzi di materiale ferroso;
  • n. 2 mazzotte;
  • n. 1 cacciavite;
  • n. 4 lime;
  • n. 1 spruzzatore per olio macchine rosso;
  • n. 4 quattro pistole ad aria;
  • n. 1 tavolino in ferro sopra armadio metallico;
  • n. 3 martelli in ferro;
  • n. 2 martelli in legno;
  • n. 1 caschetto giallo da lavoro;
  • n. 2 caschetti bianchi da lavoro;
  • n. 7 chiavi per bulloni;
  • scaletta da lavoro in acciaio;
  • n. 5 pedane in legno;
  • n. 2 contenitori in plastica con n. 60 gancetti metallici;
  • n. 5 scalpelli;
  • n. 2 maschere per saldare;
  • n. 1 PC modello Asus;
  • armadio metallico con minutaglia (n. 20 pezzi);
  • piano da lavoro tondo;
  • n. 2 piani da lavoro rettangolari;
  • n. 1 trapano a colonna;
  • n. 1 pressa;
  • n. 1 imbutitrice;
  • n. 3 carrelli in ferro;
  • n. 2 gruppi di potenza per saldatrici;
  • armadietto in legno;
  • n. 10 elementi modulari assemblabili per ponteggi;
  • n. 1 piegatrice;
  • n. 2 bombole ossigeno e acetilene;
  • n. 1 gabbia in ferro;
  • n. 2 cavi in acciaio;
  • n. 1 argano;
  • n. 1 armadietto in ferro;
  • carcassa di scooter e n. 30 pezzi di suppellettili varie senza valore;
  • n. 50 pezzi di materiale ferroso;
  • n. 1 compressore marca Deca Taurus;
  • n. 2 tavoli in ferro;
  • n. 1 argano manuale;
  • n. 1 argano elettrico;
  • n. 2 bombole ossigeno e acetilene;
  • n. 1 estintore;
  • n. 1 cavalletto in ferro;
  • n. 1 carrello in ferro;
  • n. 1 forno;
  • n. 15 tubi in alluminio;
  • n. 4 avvolgitori;
  • n. 5 castelletti in acciaio;
  • n. 3 cassettiere in acciaio;
  • n. 2 scale in acciaio;
  • n. 80 mole levigatrici;
  • n. 60 dischi per mola;
  • n. 50 lamierati con staffe;
  • n. 1 tavolo in ferro e set porta-attrezzi;
  • n. 1 rastrelliera con due travi IPE, scatolari e tubolari;
  • n. 1 rastrelliera con lamiera zincata e rete elettrosaldata;
  • n. 1 scooter marca Epicuro 150 targato BC89051 – motorizzazione Messina del 2001;
  • n. 1 cassa in ferro 100 x 60 x 60;
  • n. 2 estintori;
  • n. 2 piloni;
  • n. 1 serbatoio in acciaio inox;
  • vari spezzoni di ferro;
  • n. 1 pallet manuale;
  • n. 9 coclee;
  • n. 12 alberi acciaio inox con sezione variabile;
  • n. 1 taglia-lamiera manuale marca Carbonini;
  • n. 3 scaffalature in ferro con spezzoni di materiale metallico;
  • vari castelletti per ponteggi in metallo;
  • n. 3 piegatrici a freddo;
  • n. 1 mola fissa marca Rabbit 301;
  • n. 1 serbatoio in acciaio inox dimensioni: h = 3,00 m – Ф = 1,60 m;
  • n. 1 trapano a colonna marca ACM modello New Drill;
  • n. 1 saldatrice a filo marca ESAB Aristo;
  • n. 1 cassettiera porta-oggetti;
  • n. 1 cavalletto in acciaio;
  • n. 3 tavoli in acciaio circolari con diametro Ф = 1,40 m;
  • n. 1 rastrelliera ancorata a parete;
  • n. 30 elevatori a tazze;
  • n. 1 pressa piegatrice marca SOMO modello SPA35/15 matricola 2194;
  • n. 1 camion con cassone marca VOLVO modello FL6 targato TA440230 con gruetta
    marca Nuova Pesci;
  • n. 50 tubi inox Ф 50 mm;
  • n. 10 tubi inox Ф 100 mm;
  • n. 35 centine in acciaio Ф 3000 mm;
  • n. 1 tornio artigianale;
  • n. 1 pallet gommato marca OLDHAM modello E40;
  • n. 1 idro-pulitrice marca ARCOMAT BL2;
  • n. 1 levigatrice;
  • n. 1 tornio artigianale;
  • n. 2 presse marca LM;
  • n. 1 vasca acciaio inox Ф 600;
  • n. 1 piegatrice manuale artigianale;
  • n. 1 piegatrice elettrica marca GRIT modello GI1502;
  • n. 1 sega elettrica per acciaio marca IMET modello BS350SHI;
  • n. 1 saldatrice a filo marca FRIMAR;
  • n. 1 motore elettrico per prova in pressione;
  • n. 1 braccio per gru con gancio di estremità;
  • n. 40 anelli metallici varie misure.
  • n. 3 scaffalature metalliche;
  • n. 1 cassettiera metallica rotta;
  • n. 1 cassettiera in simil-legno;
  • n. 1 armadietto in simil-legno con due sportelli poggiato per terra;
  • n. 1 scaffalatura metallica con tre mensole;
  • n. 1 mobiletto in formica rotto;
  • n. 1 registratore di cassa d’epoca;
  • n. 1 armadio metallico;
  • n. 1 mobiletto rotto in simil-legno;
  • n. 1 poltroncina in cattive condizioni;
  • n. 1 trespolo in acciaio;
  • n. 1 saldatrice elettrica marca SELCO GENESIS modello 260 GSM;
  • n. 1 cassettiera porta-minutaglia a muro di colore verde contenente circa n. 100 viti di
    varia misura;
  • n. 1 scaffalatura con quattro mensole in legno;
  • n. 2 ante di finestre con relativi vetri;
  • n. 1 armadio metallico con documentazione e vecchi libri privi di valore;
  • n. 3 scaffalature con mensole in legno;
  • n. 60 porta-minuteria in plastica;
  • n. 1 mobiletto con ruote rosse;
  • n. 1 chiave inglese;
  • n. 1 bancone rosso;
  • n. 1 mobile basso bianco con due ante e quattro cassetti;
  • n. 2 scrivanie in vetro di cui una rotta;
  • n. 1 mobiletto a 3 ante in vetro con ruote;
  • n. 5 quadri non di valore;
  • n. 1 libreria con due ante in vetro;
  • n. 23 libri di scienza autori vari;
  • n. 3 libri;
  • n. 1 mobiletto in formica con contenitore per acquario;
  • n. 1 mobiletto in formica;
  • n. 1 mouse per computer;
  • n. 1 mobiletto in ferro privo di valore;
  • n. 3 quadri con foto d’epoca;
  • veicolo Nissan Quasquai di colore nero, targato DZ312ME

Prezzo base Euro 13.000,00

Si invitano i soggetti interessati a depositare offerta non inferiore ad € 13.000,00 entro il 22 marzo 2019, depositando contestualmente cauzione del 10% della somma offerta. Si precisa che in caso di mancanza di offerte i beni verranno venduti all’unica società già offerente, mentre in caso di presentazione di offerte si procederà a gara sull’offerta più alta con le predisponende modalità.
I beni vengono venduti come visti e piaciuti senza pertanto alcuna garanzia sulla loro funzionalità o possibilità di recesso da parte dell’acquirente.
Il Curatore Fallimentare non è responsabile della mancata o parziale corrispondenza delle descrizioni del lotto presente in asta e declina ogni responsabilità per eventuali errori, omissioni ed imprecisioni nelle descrizioni, nelle quantità ed in ogni altro dettaglio indicato nel lotto;  per questo motivo la visione del lotto è fortemente raccomandata in modo da verificare la reale condizione dei beni in asta. Oneri fiscali successivi alla vendita (IVA, Cancellazione Sentenza di Fallimento, Tassa di registro, Imposta di bollo, Cancellazione eventuale Ipoteca) a carico dell’acquirente, se non diversamente disposto dal G.D. ai sensi degli articoli 107‐108 L.F.

Per maggiori informazioni e richiesta visione dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Agatino Dalmazio – Tel. 090.2982335 – 3395039265;  pec  f22.2018messina@pec.giuffre.it Email: tinodalmazio@gmail.com

(61)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *