La Pallavolo Messina superata dal quotato Ugento. È comunque positivo l’esordio casalingo in B1

pallavolo messinaLa prima partita in casa della Pallavolo Messina si chiude con il risultato finale di 1 a 3 (25-20; 15-25; 20-25; 23-25)  per i neopromossi Falchi Ugento.

Il mister Ferrara schiera in campo una squadra giovanissima che conta ben cinque under, “guidati” dal capitano D’Andrea. I tifosi giallorossi hanno accolto pienamente l’appello rivolto dalla società peloritana nelle scorse settimane e si sono stretti intorno ai ragazzi della Pallavolo Messina. Spalti pieni e colorati ed un clima festosohanno accompagnato gli atleti, anche nei momenti di inevitabile flessione.

Nel corso del primo set gli atleti di Flavio Ferrara dimostrano nervi saldi e grinta, dimostrandosi capaci di ottime giocate. Nel secondo parziale, nonostante il caloroso supporto dei numerosi tifosi, parte in sordina ed i ragazzi non riescono a ritrovare quella marcia in più dimostrata sino a quel momento, nonostante un doppio cambio a metà set. La concentrazione cala ed il mister intensifica la regia da bordo campo, spingendo i ragazzi al massimo. Nuovo slancio ed un importante recupero caratterizzano le battute finali del quarto set: non è sufficiente, però, per riaprire i giochi.

«Abbiamo pagato gli errori dovuti alla giovane età dei nostri ragazzi e qualche imprecisione di troppo. Il secondo set non ci voleva, anche a livello psicologico, ma abbiamo reagito bene su tutto. Il recupero finale è stato frutto di una reazione basata sul carattere e lo spirito di agonismo. La nostra squadra è soprattutto quella del primo set: concentrazione e tecnica. E così deve essere» afferma il mister Flavio Ferrara.

Il presidente Giorgio Muscolino a caldo: «se qualcuno credeva che la Pallavolo Messina avrebbe fatto una semplice comparsa nel campionato di B1, dovrà ricredersi dopo questa partita. Non cambierei questa squadra con nessun’altra al mondo».

La serata si conclude con un lungo applauso dagli spalti e dal campo, un sincero ringraziamento per aver fatto assistere tutti ad una emozionante partita. Prossimo appuntamento a Taranto contro la Pallavolo Martina.

(51)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *