Ragazzi Ainis con Mattia Maita

Entusiasmo, premi e colori al “Gran Galà Aics – Jano Battaglia”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Ragazzi Ainis con Mattia MaitaIn perfetta armonia con il clima natalizio, la manifestazione, organizzata dal comitato provinciale dell’AICS, ha rappresentato l’ideale coronamento dell’attività annuale svolta a Messina ed in provincia dall’Associazione Italiana Cultura Sport. Consegnate numerose coppe, targhe ed attestati e spazio naturalmente agli immancabili panettone e spumante in un gioioso e coinvolgente scambio di auguri.

La palestra di Montepiselli gremita da entusiasti giovani, genitori ed allenatori ha ospitato, nei giorni scorsi, la decima edizione del “Gran Galà AICS – Jano Battaglia”.

In perfetta armonia con il clima natalizio, la manifestazione, organizzata dall’AICS Messina, ha rappresentato l’ideale coronamento dell’attività annuale svolta in città e nell’intera provincia dall’Associazione Italiana Cultura Sport.

Grande era l’attesa per le premiazioni del torneo di calcio a 7 “Trofeo AICS Fedeltà 2013”, vinto dai circoli Malgioglio negli “Esordienti Sperimentali” e Ainis, protagonista del prestigioso tris di successi “Primi Calci”, “Pulcini” ed “Esordienti”, e del concorso per scuole calcio denominato “I Colori del Quartiere”. Dei riconoscimenti speciali sono stati assegnati poi agli atleti della Futura ’90 di pattinaggio artistico e della Reimekan di Giardini Naxos (karate), che si sono particolarmente distinti in ambito nazionale, ed ai giornalisti Francesco Straface, direttore responsabile di Messinasportiva.it, e Alessandro Calleri di TCF per la preziosa collaborazione fornita all’ente di promozione. Si sono festeggiati, inoltre, i 25 anni di AICS del presidente provinciale Lillo Margareci e del vice presidente Mario Adorno.

Molti consensi hanno riscosso le esposizioni di auto da corsa e d’epoca, di modellismo e oggetti “trash” creativi. Testimonial d’eccezione dell’evento sono stati la campionessa olimpica Silvia Bosurgi ed il calciatore Mattia Maita, 19enne centrocampista messinese del Lumezzane, al quale è stata ridata una maglia di quando era ragazzino. Hanno presenziato, tra gli altri, al “10° Gran Galà AICS” il delegato del CONI Messina Aldo Violato, il suo predecessore Giovanni Bonanno, il consigliere comunale Libero Gioveni e quello della III Circoscrizione Alessandro Carciotto. Consegnate, infine, numerose coppe, targhe ed attestati e spazio naturalmente agli immancabili panettone e spumante in un gioioso e coinvolgente scambio di auguri.

(36)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.