Basket. Gli Amatori terminano l’ottavo Amacamp con successo

Amacamp_1Per l’ottavo anno consecutivo l’Amatori Basket Messina ha dato la possibilità ai propri atleti e ad altri ragazzi cittadini di lavorare e migliorare i propri fondamentali cestistici, la propria forma fisica e cercare di spingersi oltre i propri limiti.

Un po’ la crisi sociale ed un po’ la concomitanza con altri camp, rispetto alle edizioni precedenti, il numero si è ridotto a solo 11 partecipanti che però hanno avuto la possibilità di approfondire nel dettaglio ogni gesto tecnico e lavorare su ogni lacuna mostrata, sia fisica che tecnica.

Hanno sudato e lavorato in palestra dalle nove e trenta del mattino fino alle venti con la sola sosta del pranzo, consumato anche questo in palestra vedendo video e film sempre attinenti il nostro meraviglioso sport. Insomma una settimana intera di pane e basket.

Il clou di ogni giornata per i ragazzi sono stati i tornei dove hanno potuto mettere in mostra quanto appreso durante la giornata e che tutti i pomeriggi dopo le 18.00 li hanno impegnati tra tiri, gare e 3c3.

Tante le novità che come sempre i responsabili tendono a portare sul campo in ogni stagione, quest’anno oltre a nuovi tornei e gare, durante gli intervalli è stata approfondita la gestione ed il comportamento degli atleti e del coach durante i time-out nelle gare ufficiali, ed inoltre, all’inizio di ogni giornata e poi dell’all star game finale, è stato suonato l’Inno di Mameli.

Come sempre il motto del camp “il meglio deve ancora venire” è stato rispettato e già si lavora per la nona edizione.

(176)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *