postazione nonvedenti

All’Università, una postazione informatica per studenti non vedenti

Pubblicato il alle

1' min di lettura


postazione nonvedentiNell’aula di informatica del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative (ex Facoltà di Economia), Mercoledì 26 giugno, alle 9.00, è stata predisposta per la fruizione e inaugurata una postazione informatica per studenti ipovedenti e non vedenti, donata dal Distretto Leo 108-Yb all’Università di Messina.

Ad oggi, sono in tutto 35 gli Atenei italiani ai quali i giovani Leo hanno fornito postazioni tecnologiche per l’ausilio degli studenti non vedenti: le donazioni rientrano, infatti, nel progetto Multidistrettuale UniLeo4Light.

La postazione è utilizzabile da tutti gli studenti interessati che risultino iscritti all’Università di Messina. Lo studente ipovedente o non vedente che intenda usufruire dell’attrezzatura riceverà l’ausilio del personale dell’Ufficio Disabili e del Dipartimento di Economia.

Si tratta di una strumentazione all’avanguardia che potrà permettere ad un’importante categoria di soggetti affetti da disabilità di effettuare operazioni di lettura di testi, di scrittura e di ricerca.

Per ulteriori informazioni sul progetto UniLeo4Light, è possibile visitare il sito www.unileo4light.it.

Per informazioni sull’orario in cui è possibile fruire della postazione, si invita a fare riferimento a quello predisposto dal Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative.

(132)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.