Trasporto studenti disabili: per coprire il 2014 servono più di due milioni di euro. La Provincia batte cassa alla Regione

trasporto studenti disabili“La Regione assicuri il contributo necessario per la prosecuzione del servizio di assistenza e trasporto agli studenti disabili della provincia anche il periodo gennaio-giugno”. L’esortazione arriva dal segretario generale della Cisl Funzione Pubblica di Messina, Calogero Emanuele, a seguito della nota del Commissario straordinario della Provinciale regionale con la quale si evidenziavano gli importi sostenuti negli anni scorsi e quelli necessari nell’anno scolastico in corso.

Per il servizio di assistenza igienico-personale e trasporto la Provincia regionale ha speso circa 3 milioni e 95 mila euro. Nell’anno scolastico in corso, la Regione Sicilia ha disposto l’assegnazione all’Ente di corso Cavour di poco più di 500mila euro per il servizio.

“Non vi è alternativa – sostiene Emanuele – occorre un intervento straordinario del Presidente Crocetta per consentire l’assegnazione, da parte della Regione, delle occorrenti risorse finanziarie che complessivamente ammontano a 2milioni e 215mila euro, per assicurare il servizio sino alla fine dell’anno scolastico 2013/2014. Qui si parla – incalza Emanuele – di servizi di emergenza essenziali e assistenza primaria che hanno sicuramente la precedenza rispetto a una diversa utilizzazione di risorse.”

 

(28)

Categorie

Sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *