Sabato la partita per i 7000. In campo personaggi di Striscia, Accorinti e il rettore Navarra

Presentazione partita ass. 7000E’ stata illustrata stamani dal sindaco, Renato Accorinti, dal presidente dell’Associazione 7000 onlus, Tonino Granata, dal direttore organizzativo dell’evento, Salvatore Curtò, dalla messinese Claudia Russo, Miss Italia nel Mondo 2008, la terza edizione dell’iniziativa “Diamo un calcio alle barriere”, incontro di calcio tra la nazionale TV e una rappresentativa della società civile di Messina, capitanata dal sindaco Accorinti, che si terrà sabato 5, alle ore 15, (inizio previsto alle 14,30 con la possibilità per i bambini di parlare con il Gabibbo) allo stadio San Filippo. La manifestazione “Found Raising”, organizzata dall’associazione 7000 Onlus e dalla parrocchia Santa Maria di Gesù Inferiore, a Provinciale, ha lo scopo di raccogliere fondi da destinare al centro diversamente abili della chiesa e per la ristrutturazione del Santuario. Saranno presenti in campo, oltre al sindaco Accorinti, il rettore dell’Università degli Studi di Messina, Pietro Navarra e l’ex capitano del Messina, Carmine Coppola. Tra i personaggi del mondo dello spettacolo parteciperanno Baz; Moreno Morello; il Gabibbo; I Velini di Striscia; Claudia Russo; Denny Mendez, Miss Italia 1996; Rudy Smaila; Andrea Bove; Federico Stragà; Marco Anelli e altri volti noti delle trasmissioni Colorado Cafè e Striscia la Notizia. E’ possibile acquistare i biglietti in tutti i negozi del Centro Commerciale Tremestieri e sabato mattina, a piazza Cairoli, alla presenza delle due madrine della manifestazione, la Russo e Danny Mendez, al costo di 3 euro per i bambini e 5 euro per gli adulti.

(67)

Categorie

Sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *