Reinserimento socio-professionale. Conferenza di Confindustria e Faro

reinserimento-lavorativoIl prossimo 24 gennaio, alle 10.30, nella sede di Confindustria, si svolgerà la conferenza “Circum_Lavorando: una rete per il reinserimento socio-professionale”.

Il progetto Circum_Lavorando,  finanziato dal Por Fse Sicilia 2007/2013, Asse III–Inclusione sociale, è nato dalla collaborazione tra il Centro di Solidarietà F.a.r.o., associazione che opera nel campo assistenziale e socio-sanitario, e Confindustria Messina.

Gli interventi progettuali sono stati finalizzati a migliorare i livelli di inclusione sociale e lavorativa dei destinatari interessati da dipendenze patologiche che si trovano ad affrontare situazioni di disagio o svantaggio e maggiori ostacoli nell’accesso al mercato del lavoro.

Il progetto ha puntato a rendere mirate buone prassi di reinserimento socio-professionale e condividere un piano d’azione che prevede l’interazione tra associazioni di categoria e il mondo no profit socio-sanitario sul tema dell’inclusione sociale e lavorativa dei soggetti con problematiche di dipendenza da sostanze d’abuso.

In occasione della conferenza, saranno illustrati i risultati del progetto e verranno enucleati gli elementi utili a tracciare un modello per ulteriori iniziative.

Introdurranno i lavori il presidente di Confindustria Messina, Alfredo Schipani; il vice presidente del Centro di Solidarietà F.a.r.o., Umberto De Angelis; il Responsabile della sede di Marsala della F.a.r.o., Antonio Cannatà.

I risultati progettuali saranno illustrati dal R.e.o. di progetto, GiuseppinaPaternò; dagli psicologi della F.a.r.o., Daniela Siragusa e Marcella Agosta; dal coordinatore delle attività di Confindustria Messina, Luigia Furnari.

Interverranno le imprese che hanno ospitato i beneficiari per effettuare le work experience. Una panoramica sulle politiche attive del lavoro sarà fornita da Giovanna Gorini, responsabile del progetto “Servizi per l’inclusionesocio-lavorativa dei soggetti svantaggiati 2012-2014” di Italia Lavoro S.p.A.

Per poter condividere lo sviluppo di buone prassi, strategie e metodologie innovative per incoraggiare l’integrazione socio-lavorativa di soggetti svantaggiati, l’incontro è aperto a tutti gli operatori del settore socio-assistenziale e ai centri per l’orientamento.

(59)

Categorie

Sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *