Stalli sosta disabili: tornano a carico del Comune. Pizzino modifica determina

Mario PizzinoDisegnare gli stalli di sosta per disabili torna a carico dell’amministrazione comunale e non più dei portatori di handicap interessati. Il dirigente alla Viabilità, Mario Pizzino, ha modificato la determina del 5 febbraio scorso che aveva scatenato feroci polemiche durante la gestione del commissario Luigi Croce. Nei mesi scorsi il sindaco Accorinti aveva annunciato le modifiche al provvedimento e adesso il dirigente ha firmato l’atto che stabilisce come: “Il costo relativo alla realizzazione, manutenzione e rimozione della segnaletica stradale di individuazione e delimitazione dello spazio di sosta sia a totale carico dell’amministrazione comunale”. Nel provvedimento del dirigente si legge comunque che la precedente determina era stata riconosciuta legittima e conforme ai criteri di logicità e ragionevolezza secondo la sentenza n. 1732 del 12 giugno scorso del Tar di Catania e che il maggiore rigore introdotto ha consentito di diminuire in modo rilevante il numero di stalli di sosta personalizzati concessi agli invalidi. L’amministrazione Accorinti ha comunque fornito l’indirizzo al dirigente che sarà il Comune a farsi carico delle spese grazie al servizio di manutenzione della segnaletica stradale a cura del dipartimento Viabilità. @Acaffo

(53)

Categorie

Sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *