Messina. Domenica 5 gennaio un Mercante (d’arte) in Fiera speciale

Domenica 5 gennaio, dalle ore 19.00, alla Libreria Colapesce appuntamento con “Mercante (d’arte) in fiera”. In palio le opere dei 5 artisti messinesi che hanno reinterpretato l’Annunciata di AntonelloIl ricavato della serata verrà devoluto in beneficenza all’associazione “Meter e Miles” di Saro Visicaro.

Mercante (d’arte) in fiera

Domenica 5 genniao, dalle 19.00, alla Libreria Colapesce in via Mario Giurba, arriva un Mercante (d’arte) in fiera molto speciale. L’idea – partita dopo aver chiesto a 5 artisti messinesi di reinterpretare l’Annunciata di Antonello – è di devolvere l’incasso proveniente dalla giocata all’associazione “Meter e Miles” di Saro Visicaro, che da anni si occupa di progetti rieducativi per soggetti in situazione di handicap.

L’obiettivo è avviare un laboratorio partecipato con i ragazzi dell’associazione e riprendere il progetto di riqualificazione delle aiuole di Piazza del Popolo iniziato qualche anno fa.

Chi è Saro Visicaro

Saro Visicaro è il Presidente dell’Associazione di volontariato “Meter e Miles” nata grazie a Roberto Gentile e alle famiglie dei ragazzi. “Meter e Miles” si occupa di progetti rieducativi per ragazzi con handicap. L’associazione porta avanti diverse attività tra cui “Passo dopo passo” laboratorio di scrittura e lettura rivolto ai ragazzi svantaggiati.

Da sempre cittadino attivo, Saro Visicaro è tra i fondatori dell’ Osservatorio Lucia Natoli, anche qui dedicandosi ai più giovani: dalla dispersione scolastica alla sicurezza nei rapporti sessuali.

Le opere del Mercante (d’arte) in fiera

I premi della serata saranno le opere di: Davide Basile, Michela De Domenico, Enzo Isgrò, Daniele Mircuda ed Eugenio Vanfiori.

 

(200)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *