“Giulia ha picchiato Filippo”: proiezione, sabato, al liceo “Ainis”. Protagoniste le donne che hanno subito violenza

scamarcioSabato 9 marzo, alle 9.30, nell’Aula Magna del Liceo Ainis di Messina, verrà proiettato il cortometraggio “Giulia ha picchiato Filippo” per la regia di Francesca Archibugi, con la partecipazione straordinaria di Riccardo Scamarcio, Yasmine Trinca, Lucia Maglietta. Il film è risultato vincitore di un bando indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari opportunità, per la realizzazione di un cortometraggio sulla prevenzione e il contrasto alla violenza sulle donne da diffondersi nelle scuole e nelle università nelle Regioni denominate Obiettivo Convergenza, esattamente Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. Il film alterna finzione e realtà, quest’ultima attraverso la viva testimonianza, drammatica e toccante, di donne, di diversa provenienza sociale, che hanno subito violenza dai loro compagni e mariti. Un racconto di smarrimento, speranze, impegno e infine vittoria di donne che hanno detto basta alla violenza. L’incontro è promosso dal Centro Donna Antiviolenza (Cedav-Onlus) di Messina. I lavori verranno introdotti dalla prof.ssa Gabriella Bertuccini, docente di Scienze Sociali dell’Ainis e prevedono la partecipazione di classi e docenti dell’Istituto Nautico “Caio Duilio”, del Liceo Classico “Maurolico” e dell’Istituto Tecnico Commerciale “Jaci”. La violenza sulla donna rimane un argomento di drammatica attualità: basti pensare che nei soli primi sei mesi del 2012 in Italia sono stati commessi 73 femminicidi.

(36)

Categorie

Sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *