Convegno della Caritas su emergenza lavoro, casa, salute e istruzione

caritasPer la prima volta integrati i dati degli Enti che si occupano di povertà, raccolti da Caritas Diocesana (Centri di ascolto diocesano e parrocchiali), Opera Don Orione Messina, Comunità di Sant’Egidio e Cooperativa S. Maria della Strada, che offrono i principali servizi di ascolto ed accoglienza rivolti alle persone più povere nella città di Messina. Più di duemila, esattamente 2317, i casi analizzati nell’arco del biennio 2011-2012. Lunedì 18 marzo, alle 17.00, nell’Auditorium Monsignor Fasola (via San Filippo Bianchi 28), si terrà un convegno pubblico che la Caritas Diocesana dedica all’emergenza sociale a Messina. L’appuntamento si aprirà con il saluto del commissario straordinario,  Luigi Croce, del prefetto, Stefano Trotta e dell’Arcivescovo, monsignor Calogero La Piana. Proseguirà poi con la relazione introduttiva a cura di padre Gaetano Tripodo, Direttore Caritas Diocesana, e vedrà la partecipazione del presidente di Confindustria Messina, Ivo Blandina; della dott.ssa Angela Sturiale, animatrice di comunità del Progetto Policoro dell’Arcidiocesi di Messina, Lipari, S.Lucia del Mela, dedicato al sostegno alle imprese; del presidente dell’Ars,  Giovanni Ardizzone; dell’assessore regionale al Lavoro e alla Famiglia, l’architetto Ester Bonafede. Il convegno, moderato dalla giornalista Iria Cogliani, prende le mosse dal focus group che si è tenuto giovedì 7 marzo e che la Caritas ha realizzato con i Padri Rogazionisti, Opera Don Orione, Comunità di Sant’Egidio, Cooperativa S. Maria della Strada e Cooperativa Gocce. Al focus group hanno partecipato sindacati, associazioni, organizzazioni datoriali e di categoria, enti del terzo settore, parroci, volontari ed assistenti sociali. 

(70)

Categorie

Sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *