Comune. Predisposto il ricovero per i senzatetto nella scuola di Catarratti

Pubblicato il alle

1' min di lettura

senzatettoIn seguito alla lettera dell’ex assessore comunale al Sociale, Dario Caroniti, che aveva preso di mira l’attuale Amministrazione lamentando il fatto che la struttura di Catarratti fosse rimasta chiusa ai numerosi senzatetto, lasciati in strada in balia del freddo e del maltempo di questi giorni, sembra che qualcosa si sia attivato. «Avendo io previsto lo stato di inazione — scriveva nella nota Caroniti —, avevo nei giorni scorsi invitato l’associazionismo, che tradizionalmente opera nel settore del’assistenza ai poveri e ai senza tetto, di attivarsi ugualmente, predisponendo i lettini e trasportando nelle serate di gelo, coi pulmini, nella scuola di Catarratti quanti tra chi dorme nei pressi della Stazione avesse fatto richiesta». Grazie alla collaborazione della Croce rossa italiana, infatti, da questa sera sarà attivato dal Comune, nell’ex scuola di Catarratti, il punto di accoglienza per fronteggiare l’emergenza freddo.

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.