A Torregrotta riparte il progetto “Porte aperte”

torregrottaRiparte anche per l’anno 2013 il progetto “Porte Aperte”, nato da un Protocollo d’intesa fra il Comune di Torregrotta, l’Associazione Avulss di Torregrotta e l’Associazione InmediaOnlus. Tale progetto è rivolto alle famiglie, alle coppie, ai genitori, ai singoli cittadini alle prese con le difficoltà, che si possono incontrare nella gestione delle relazioni familiari ed è condotto da esperti professionisti che garantiscono l’assoluta riservatezza. I Servizi forniti sono: accoglienza ed ascolto, fornita dai volontari AVULSS; consulenza legale, fornita dall’Avv. Caterina Cavallaro, vice presidente Inmedia Onlus; consulenza e sostegno psicologici, fornita dalla Dott.ssa Angela Salvo , psicologa e presidente dell’Associazione Inmedia Onlus; mediazione familiare, che offre un percorso alle coppie in fase di separazione/divorzio per raggiungere un accordo volontario , durevole e reciprocamente accettabile, fornita dall’Avv. Caterina Cavallaro e dalla Dott.ssa Angela Salvo; consulenza pedagogica, fornita dalla Dott.ssa Francesca Maiorana, pedagogista, esperta nei processi formativi dell’Associazione Avulss; consulenza pedagogica, esperta sulle dipendenze, fornita dal Dott. Nicolò Schepis, pedagogista del Sert di Milazzo. Tutte le consulenze avranno luogo, al “Polo Servizi” del Comune di Torregrotta, il primo e il terzo martedì di ogni mese dalle 15.30 alle 17.30. Per richiedere i servizi offerti dal Progetto “Porte Aperte” ci si può rivolgere a: “Polo Servizi” del Comune di Torregrotta (tel:0909910496); Maria Polito, Resp. Culturale Ass. Avulss di Torregrotta (cell. 3483642321); Dott.ssa Angela Salvo, Pres. Ass. Inmedia Onlus (cell. 3480457173). Il primo incontro introduttivo si terrà giovedì 14 marzo alle 17.00, nell’Aula Consiliare del Comune di Torregrotta, al quale interverranno oltre agli esperti del progetto “Porte Aperte”, anche il Sindaco, Antonino Caselli, e l’Assessore alle Politiche Sociali  e Famiglia, Vincenzo Tita.

(42)

Categorie

Sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *