I Carabinieri intensificano i controlli: 5 persone denunciate in poche ore

carabinieri bella mi piace nuovoSi è rivelata intensa l’attività dei Carabinieri impegnati nei giorni scorsi in operazioni di controllo del territorio cittadino. I militari hanno  denunciato 5 soggetti, segnalato tre giovani assuntori di stupefacenti, sequestrato 14 autovetture e ritirato 10 patenti.

In particolare, un 25enne commerciante di Messina, con precedenti di polizia, è stato denunciato dopo essere stato fermato ad un posto di blocco lungo il viale Giostra. Il ragazzo era alla guida di un Fiat Ducato all’interno del quale trasportava  75 paia scarpe di varie marche e varie misure contraffatte. Il 25enne dovrà rispondere del reato di introduzione nello stato e commercio di prodotti contraffatti e ricettazione.

E’ scattata la denuncia anche per un 72enne di Messina  il quale, controllato all’interno dei parcheggi del centro commerciale Tremestieri, alla guida della propria autovettura, è stato  trovato in possesso di un bastone in legno dalla lunghezza di 60 cm, rinvenuto nel cofano posteriore dell’auto. Nel medesimo contesto anche un 21 enne è stato sorpreso  alla guida di un’autovettura al cui interno è stato  rinvenuto un coltello a serramanico della lunghezza di 15 cm circa di cui 7 cm.

Sono stati inoltre denunciati rispettivamente per il reato  di rifiuto dell’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti e guida in stato di ebbrezza un 21enne ed 37enne, entrambi messinesi, quest’ultimo trovato con un tasso alcolemico superiore a quello previsto.

 

Nel corso del servizio di controllo, i Carabinieri hanno elevate 43 contravvenzioni al codice della strada, ritirato 10 patenti e sequestrato 14 veicoli sprovvisti di assicurazione.

 

(246)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *