Argurio saluta l’Acr Messina: “Non coincidevano le progettualità”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

A distanza di un giorno dalla rescissione consensuale del contratto con l’Acr Messina, il direttore sportivo Christian Argurio saluta l’intera città con una lettera che vi riportiamo di seguito.

Alla luce delle dimissioni e della consequenziale risoluzione del contratto
che mi legava all’ACR Messina desidero porgere i doverosi ringraziamenti
alla proprietà per avermi concesso l’occasione di ricoprire l’incarico di
Direttore Sportivo per la squadra della mia città e per la quale ho sempre
fatto e sempre farò il tifo: è stato il coronamento di un sogno.
Ringrazio tutti i collaboratori che mi hanno coadiuvato in questa avventura.
Oltre l’aspetto passionale e sentimentale c’è quello professionale e non
coincidendo le progettualità, preferisco interrompere qui il mio cammino.
Proprio per l’aspetto professionale mi corre l’obbligo di sottolineare che,
oltre a due anni di contratto, lascio l’ACR Messina dopo aver raggiunto,
insieme a tutti le componenti, il settimo posto della graduatoria finale;
risultato impensabile all’inizio della stagione che permetterà la
partecipazione del club alla più consona TIM Cup visto e considerato il
blasone dei colori biancoscudati.
Auguro alla società le migliori fortune, saluto con affetto i tifosi
assieme ai quali urlerò sempre Forza Messina!

(113)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.