All’Esseneto vince la noia: 0-0 tra Akragas e Messina

15085708_921666314601650_3475818583931461470_nSe non è pareggite cronica, poco ci manca. Il Messina ha collezionato il quarto “X” consecutivo chiudendo 0-0 il derby con l’Akragas degli ex Cocuzza, Russo e Di Napoli. All’Essenneto va in scena un match noioso che ha visto le due squadre fronteggiarsi in mezzo al campo senza però regalare vere emozioni.

La prima frazione di gioco vede i padroni di casa affacciarsi timidamente nell’area avversaria, ma Berardi non corre veri pericoli e addomestica con facilità i tentativi di Gomez e Sepe. Il Messina alza il baricentro alla mezz’ora, ma fatica a finalizzare. Al 37′ Grifoni mette al centro un buon pallone dalla sinistra trovando la testa di Milinkovic, la conclusione del fantasista scuola Genoa è facile preda di Pane. Al 40′ si rivede Gomez con un diagonale che costringe Berardi a rifugiarsi in corner.

Nel secondo tempo la gara guadagna una leggera vivacità. Al 61′ ci prova l’Akragas con un colpo di testa di Carillo sugli sviluppi di un corner, palla alta sopra la traversa. Al 68′ Lucarelli prova a dare la scossa inserendo Madonia al posto di Milinkovic. Al minuto 80 si rivede la formazione giallorossa con un tiro di De Vito che sfiora l’incrocio dei pali. Un minuto dopo bella intesa tra Foresta e Palumbo con quest’ultimo che conclude a rete senza però trovare la giusta mira. Al minuto 86′ risponde l’Akragas con una conclusione di Longo, Berardi c’è. L’ultima occasione della gara è del Messina: al 90′ il cross di Palumbo attraversa tutta l’area di rigore senza che nessun calciatore peloritano riesca a deviarlo in rete.

Il tabellino

Akragas – Messina 0-0

Akragas:  Pane, Riggio, Cazè, Carillo, Longo, Coppola (65′ Palmiero), Pezzella, Salandria, Sepe (79′ Russo), Cochis (70′ Cocuzza), Gomez. Allenatore:  Raffaele Di Napoli

Messina: Berardi, Palumbo, Rea, Bruno, De Vito, Foresta, Musacci, Grifoni (72′ Capua), Milinkovic (68′ Madonia), Pozzebon, Ferri (91′ Saitta). Allenatore: Cristiano Lucarelli

Arbitro: Paride De Angeli di Abbiategrasso. Assistenti: Luca Spreafico di Lecco e Veronica Martinelli di Seregno

AMMONITI: Rea (M), Sepe, Pezzella (A)

 

(101)

Categorie

Primo piano, Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *