Da Provincia a Città Metropolitana: Romano continua fino alla nomina di un Commissario

provinciaE’ stata pubblicata oggi, sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 32, la Legge regionale del 4 agosto 2015 relativa alle “Disposizioni in materia di liberi Consorzi comunali e Città metropolitane”.

In base alle norme contenute, il Commissario Straordinario, Filippo Romano,  proseguirà lo svolgimento delle funzioni fin qui attribuitegli e, comunque, non oltre quindici giorni dalla data di entrata in vigore della legge, termine entro il quale interverrà, da parte del Presidente della Regione Siciliana, la nomina del Commissario Straordinario che traghetterà l’Ente sino alle elezioni del Sindaco metropolitano e, comunque, non oltre il 31 dicembre 2015.

Il Commissario Straordinario, Filippo Romano, ha disposto la modifica dell’intestazione dell’Ente da “Provincia Regionale di Messina denominata Libero consorzio comunale ai sensi della L.R. n.8/2014” in “Città Metropolitana di Messina”.

(407)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *