“Bene Comune” presenta programma e candidati

benecomuneIl movimento “Bene Comune” presenta, domani alle 10.00, nella saletta commissioni di Palazzo dei Leoni, una realtà composta da giovani messinesi appartenenti al mondo delle libere professioni, dell’imprenditoria, del commercio e dell’associazionismo universitario. “Bene Comune” intende, inoltre, proporre alla città  otto idee programmatiche che rappresenteranno la “base” su cui il movimento sceglierà il prossimo candidato a sindaco di Messina. I punti del programma verranno elencati e analizzati in conferenza stampa e riguardano sia la gestione complessiva della città con particolare attenzione alla riqualificazione di porzioni strategiche del territorio, che interventi da effettuare in ogni circoscrizione per risolvere le piccole ma annose problematiche esistenti. «“Bene Comune” che raggruppa diverse personalità provenienti anche da differenti aree politiche ― afferma il presidente Fabrizio Sottile ― ha deciso, a differenza di altri movimenti o partiti di prendere il via a partire da un programma, perché la città non ha più bisogno di accordi personalistici o partitici, ma di idee comuni su cui rifondarsi». Insieme a Sottile saranno presenti anche Danilo Ficarra, Gianluca Libro, Andrea Torre e Carmelo Abate.

(47)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *