Alfano scrive a Corona e Corona risponde. E’ ufficiale: il Pdl perde un “pezzo da 90”

roberto corona“Caro Roberto”. Comincia così la lettera che Angelino Alfano  ha inviato a Roberto Corona, per invitarlo a non candidarsi alle prossime elezioni regionali. Specificando l’amarezza del momento, e la fiducia che ripone, comunque, nella soluzione della vicenda giudiziaria che vede coinvolto l’onorevole del Pdl, ex di Confcommercio. Leggiamone uno stralcio: “Non posso che confermare la mia piena fiducia in te e contestualmente nella giustizia. Ritengo, però, tenuto conto del clima instauratosi nel Paese e del riverbero d’immagine che ne deriva per la politica, che a salvaguardia del partito e della tua stessa persona, sia  inopportuna una tua candidatura alle elezioni regionali siciliane.” 

 

Ed ecco una parte della risposta di Corona: “Caro Angelino, ti confermo che ho molta difficoltà ad accettare la richiesta di ritiro della candidatura che mi proviene dalla tua persona, nonostante la grande stima che nutro nei tuoi confronti. Sono in campo da anni, ed anche questa volta, sebbene il clima politico sia arroventato oltremisura nel nostro Paese, si era raccolto intorno a me un grande consenso di amici ed elettori che in modo naturale, a detta di tutti, avrebbe portato alla mia rielezione all’Assemblea Regionale Siciliana. Sono però consapevole, anche in virtù della mia lunga esperienza politica e dei valori cui mi ispiro da sempre, che in politica debbano sempre prevalere gli interessi generali e collettivi su quelli personali; quindi  devo considerare, per senso di appartenenza, le ragioni di partito che mi vengono esposte e, sebbene con molta amarezza, ho deciso di accettare le tue indicazioni e di non proseguire con la mia candidatura.”

(61)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *