Torneo internazionale di robotica aerospaziale: il “Verona Trento” di Messina in semifinale

verona trentoIl torneo “Zero Robotics”, competizione internazionale di programmazione di robotica aerospaziale, tra le squadre di studenti di scuole superiori Usa/Eu continua. Tra le squadre europee che partecipano anche l’Iis Verona Trento di Messina. Alla mezzanotte di oggi, 4 novembre, si darà il via alle semifinali.

Iniziato alla fine di maggio, con oltre cento squadre europee e duecento statunitensi, dopo varie fasi eliminatorie, il torneo vede protagoniste 36 squadre europee e 54 provenienti dagli Stati Uniti. I gruppi, guidati dai propri Mentor, hanno affrontato la programmazione del moto di minisatelliti spaziali in orbita in 2D e in 3D, con difficoltà crescente. L’obiettivo è quello di fornire competenze tecniche fondamentali agli studenti, come la risoluzione di problemi, la progettazione, la realizzazione pratica di un progetto e , non meno importante, l’abitudine ad un lavoro di squadra.

La squadra “Wall-e” del Verona Trento, formata da dieci studenti delle classi quarte e coordinata dai professori Eliana Bottari e Giovanni Rizzo, si è qualificata per le semifinali, per affrontare le quali è prevista l’alleanza con altri team europei.

Il 2 Novembre, alle 15.00, collegati in videoconferenza col coordinatore statunitense del Mit (Istituto di Tecnologia del Massachussetts), Jenny Liu, e con le 36 squadre europee semifinaliste, gli alunni del Verona Trento hanno stretto alleanza con “The Androids” di Breukelen Olanda e i “Crab Nebula” del liceo Cecioni di Livorno.

Gli incontri di semifinale avverranno con un simulatore fornito dal Mit. La fase finale si svolgerà invece a bordo della stazione spaziale Iss (International Space Station), utilizzando satelliti reali. Ad arbitrare la competizione saranno dei veri astronauti. Gli studenti potranno assistere in diretta alle fase finale dai centri spaziali dei rispettivi paesi; quelli europei potranno assistere alla competizione dal centro dell’Esa (European Space Agency) a Noordwijk in Olanda.

(53)

Categorie

Scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *