“Linking”: il progetto di Servizio Civile dell’Asp di Messina. 35 i volontari impegnati

aspAl via il primo luglio il progetto dell’Asp di Messina, “Linking: linee di interaction nel Sistema Ospedale-Territorio”, il terzo progetto per l’impiego di volontari in Servizio Civile Nazionale, consolidando una significativa presenza nel territorio provinciale anche in relazione alle politiche volte alla formazione e alla partecipazione dei giovani.

Sono 35 i nuovi volontari che, nell’arco di un anno, avranno l’opportunità di sperimentare un percorso di crescita all’interno delle strutture ospedaliere e territoriali della Sanità pubblica messinese: inseriti in vari Servizi ad alta affluenza e complessità, in tutto il territorio provinciale, potranno conoscerne il funzionamento e l’organizzazione, fornendo un concreto supporto in termini di miglioramento dei percorsi di accoglienza e snellimento delle procedure di accesso a servizi e prestazioni.

Gli obiettivi progettuali armonizzano infatti le finalità proprie del servizio civile con la mission aziendale: formare cittadini che maturino il senso delle istituzioni e sviluppino consapevolezza circa la necessità che la partecipazione attiva sia sostenuta da conoscenza e percorsi educativi, avvicinando al contempo gli utenti ai servizi e favorendo l’ampliarsi della comunicazione.

Nel primo giorno di servizio i giovani volontari, provenienti da diversi luoghi della provincia, saranno accolti a Messina, nella Sala Mannino di Cittadella della Salute, dalla Direzione aziendale, dall’Ufficio e dalle Risorse aziendali di Servizio Civile, e dagli operatori ai quali saranno affidati, in continuità con quanto già attuato con i precedenti progetti “Territorio Solidale” e “Sharing”.   

(157)

Categorie

Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *