I lavoratori di Sicilia Limoni pronti a costituirsi in cooperativa. Chiedono all’azienda un punto di incontro

sicilia-limoniSicilia Limoni chiude. A nulla è valso, infatti, l’intervento del prefetto, Stefano Trotta: la proprietà ha deciso di chiudere lo stabilimento nonostante la mediazione dell’alto funzionario del Governo.
Intanto i lavoratori chiedono di poter continuare a lavorare,
in un modo o in un altro, e sono disponibili anche a costituirsi in
cooperativa, rilevando i macchinari e stabilendo una partnership
commerciale con la proprietà al fine di trarne un reciproco vantaggio.
Il Movimento 5 Stelle Messina farà quanto possibile, portando
all’attenzione delle istituzioni regionali questa vertenza, affinché
questo dialogo si possa instaurare e si possa trovare una cammino
percorribile per azienda e lavoratori.
Questo pomeriggio, alle 17.00 a Piazza Cairoli, una delegazione di lavoratori della Sicilia Limoni esporrà alla cittadinanza Messinese il problema.

(44)

Categorie

Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *