Gli ultimi cento giorni del Generale Dalla Chiesa. Sabato, presentazione del volume di Luciano Mirone

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Locandina dallachiesa“A Palermo per morire. I cento giorni che condannarono il Generale dalla Chiesa”, questo il titolo del volume che intende far luce su uno dei delitti più eclatanti della storia d’Italia. il giornalista Luciano Mirone mette insieme pezzi di un complesso mosaico che dal cuore della Sicilia porta nelle segrete stanze del potere italiano. Un unico che si dipana dagli anni Settanta alla stagione delle stragi di Capaci e di via D’Amelio, e che vede coinvolte costantemente le stesse entità: mafia, politica, alta finanza, servizi segreti deviati e massoneria. Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle Messina organizzano, sabato 12 Gennaio a partire dalle 16.30 al Ristorante “Baciamo le Mani”, un incontro con l’autore che presenterà il suo lavoro. «Si è deciso di organizzare tale evento, il terzo dell’anno solare dopo le presentazioni di “Le Vene violate” e “Gli Insabbiati. Storie di giornalisti uccisi dalla mafia e sepolti dall’indifferenza” — dichiarano gli attivisti del Movimento —, spinti dal desiderio di continuare nella lotta per la conoscenza del fenomeno mafioso in Sicilia e nell’intero Paese, consapevoli che solo un’opera continua di sensibilizzazione culturale può portare la nostra società fuori da logiche e dinamiche inumane e folli». Dopotutto affermava lo scrittore e giornalista Giuseppe Fava: «Chi non si ribella alle ingiustizie umane non è innocente».

(39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.