Erasmus+ porterà a Messina 200 partecipanti. D’Arrigo: “L’Agenzia presenterà le opportunità per i giovani”

darrigo3Domani e mercoledì si svolgerà a Messina  il Seminario interregionale di preparazione per la presentazione di proposte progettuali in Erasmus+:Gioventù in Azione, rivolto alle regioni:Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata e Campania.

L’Agenzia accoglierà a Messina più di 200 partecipanti provenienti dal Sud Italia al fine di presentare loro le modalità di partecipazione e accesso al Programma per fruire delle opportunità messe a disposizione dall’Europa.

“Nell’ottica di far crescere e promuovere lo sviluppo sociale, economico e culturale del Sud Italia, in particolare dei giovani che ne rappresentano il motore per un futuro di prosperità, l’Agenzia sarà a Messina per presentare le opportunità offerte dal capitolo Gioventù di Erasmus+ – dichiara Giacomo D’Arrigo, Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani – E’ importante essere presenti su tutto il territorio nazionale al fine di garantire una corretta ed efficace informazione in grado di raggiungere tutti i ragazzi italiani”.

Il Direttore Generale dell’Agenzia, insieme al Sindaco di Messina Renato Accorinti, l’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Messina Filippo Cucinottal’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Messina Filippo Cucinotta, l’Assessore Regionale alla Formazione e all’Istruzione Nelli Scilabra, ed il Rettore dell’Università di Messina Pietro Navarra, accoglieranno i partecipanti nella splendida cornice del Salone delle Bandiere (Palazzo Zanca-Municipio) per dare inizio ai lavori caratterizzati dalla presentazione generale di tutti i capitoli del Programma Erasmus+ ed a seguire, dal pomeriggio, specifici gruppi di lavoro sulle tre Key Action: Mobilità degli individui, Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi, Politiche per Riformare.

Sul sito dell’Agenzia è possibile consultare il programma delle giornate inoltre è possibile seguire il seminario tramite la diretta su Twitter con #AngErasmusplus.

(48)

Categorie

Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *