Teatro, musica e cabaret a Villa Dante. Il programma completo di Messina Fest 2020

conferenza stampa messina fest 2020Da venerdì 11 settembre e fino al 7 ottobre arriva Messina Fest 2020, rassegna organizzata dal Comune di Messina, in sinergia con la partecipata Messina Social City, impegnata con attività dedicate ai più piccoli all’interno di Villa Dante. Questa la location scelta per il cartellone che chiude l’estate messinese.

«Un’occasione importante – dice il sindaco De Luca – per riqualificare Villa Dante. In termini definitivi, abbiamo deciso di affidare alla Messina Social City la gestione dello spazio. Stiamo già procedendo al progetto complessivo, ci sarà circa 1 milione di euro. I soldi già ci sono. Nel giro di sei mesi, questa Villa potrà diventare di nuovo un punto di riferimento per Messina».

Diciassette spettacoli in rassegna tra cabaret, cover e la Brigata Aosta. In programma, per il Messina Fest 2020, anche la Premiata Forneria Marconi con il “TVB – The Very Best Tour”, che racchiude i più grandi successi di una delle band più importanti del panorama musicale italiano. E il live di Stash from the Kolors. Entrambi i concerti sono organizzati da Euphonya Management. Si comincia l’11 settembre alle 20.30 con Denny Napoli e il suo Targato Me.

Biglietti già disponibili presso la sede della Messina Social City, via Campo delle Vettovaglie, e la Villa Dante. Ingressi contingentati.

Di seguito il programma completo del Messina Fest 2020.

Potremmo andare a Villa Dante – da venerdì il Messina Fest 2020

Villa Dante, riapre le porte all’intrattenimento con la rassegna organizzata dal Comune di Messina in collaborazione con la Messina Social City. «Siamo felicissimi di continuare questa esperienza – dice Valeria Asquini, Presidente della Messina Social City. Abbiamo programmato una serie di attività per coinvolgere grandi e piccini. Tra queste attività anche gli spettacoli in cartellone.»

Musica, teatro e cabaret, le proposte del neo assessore allo Spettacolo Francesco Gallo e dell’assessore alla Cultura Enzo Caruso. «Sono spettacoli – dice Gallo – di richiamo turistico, con biglietti a pagamento. Per cui ci sarà anche una promozione per gli utenti. Villa Dante è l’unico luogo – insieme al Teatro di Taormina – che in questo momento può ospitare gli spettacoli di richiamo turismo che sono diversi dall’animazione culturale (per le misure di contenimento da coronavirus ndr.). È una scommessa per tenere vive l’arte e la cultura.»

«Una scaletta che soddisfa tutti, con artisti di spessore – aggiunge Caruso. Siamo partiti in ritardo ma con grande entusiasmo. Ci sarà il cabaret, il folk, il teatro e anche la musica orientata alle cover con i grandi classici come Lucio Battisti e Pino Daniele. Per quelli più giovanili ci sarà una cover band degli U2. Dobbiamo rimettere in moto l’economia con gli spettacoli. Si sta aprendo una pista che speriamo diventi una superstrada.»

«Inoltre – continua l’assessore Calafiore – all’interno del programma del Messina Fest 2020 verrà presentato “Auri – Everything the Fate” (edito dall’Associazione Culturale della Gilda dei Narratori) libro dedicato ad Aurora De Domenico (scomparsa in un incidente in via Consolare Pompea lo scorso anno). Inoltre la Messina Social City continuerà le sue attività all’interno della Villa.»

Il programma completo:

  • 11 settembre ore 20.30: Targato Me con Denny Napoli
  • 15 settembre ore 20.30: Messina Folk Fest con Triskele, Mata Grifone e La Madonnina
  • 16 settembre ore 18.00: Presentazione del Libro su Aurora De Domenico
  • 17 settembre ore 20.30: Messina Folk Fest con I Cariddi, I Canterini Peloritani e I Cantu Strittu
  • 19 settembre ore 21.00: Showcase con Stash from The Kolors
  • 21 settembre ore 20.30: Johnny Bellebambine Blues Band
  • 22 settembre ore 20.30: Cover Band Fest, Attenti a Lucio. Tributo a Lucio Dalla
  • 23 settembre ore 20.30: Cover Band Fest, Collettivo Kom Tributo a Vasco Rossi
  • 29 settembre ore 20.30 Cover Band Fest, Nota Bene suonano Pino Daniele
  • 30 settembre ore 20.30: Cover Band Fest, Gli Aedo cantano Battisti
  • 1 ottobre ore 20.30: Soul Man con Pippo Portera
  • 2 ottobre ore 20.30: Cover Band Fest, The Dubliners Tributo agli U2
  • 3 ottobre ore 21.00: PFM – Premiata Forneria Marconi
  • 4 ottobre ore 20.30: Messina Teatro Fest, Musical “Opera Rock – Juda’s Death” Accademia On Stage
  • 5 ottobre ore 20.30: Messina Teatro Fest, Carosello-Non Solo Cabaret di Sasà Neri
  • 6 ottobre ore 20.30: Messina Teatro Fest, Musical “Una Notte a Broadway” di Vaudeville
  • 7 ottobre ore 20.30: Concerto della Brigata Aosta

(1292)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *