I Minions arrivano a Taormina: per l’anteprima del film anche Max Giusti

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Sono piccoli, gialli, dalla lingua incomprensibile, e molto molto divertenti: stiamo parlando dei Minions che il prossimo 30 giugno arriveranno a Taormina; lo faranno sul grande schermo del Teatro Antico per la prima nazionale di “Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo”, film d’animazione diretto da Kyle Balda.

La première italiana del nuovo episodio dedicato ai Minions è inserita nel cartellone della 68esima edizione del Taormina Film Fest, che si svolgerà dal 26 giugno al 2 luglio 2022. E in virtù dell’occasione molto speciale, sul palco del teatro ci sarà anche Max Giusti, che presta, per la quinta volta, la voce al cattivissimo Gru.

«Questa volta gli impertinenti Minions e Gru, il più grande supercattivo del mondo, – hanno detto i direttori artistici del Taormina Film Fest Francesco Alò, Alessandra De Luca e Federico Pontiggia – saranno mostrati non solo nel film ma anche sul palco con Max Giusti. Questo nuovo capitolo della saga d’animazione campione di incassi, inaugurata da “Cattivissimo Me”, è l’ennesima conferma dell’eccellente qualità di una linea editoriale sotto la guida di Chris Meledandri, fondatore e Ceo di Illumination».

Il film dei Minions a Taormina

“Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo” racconta le origini della storia in cui Gru, il più grande supercattivo del mondo incontra per la prima volta i “Minions” e forma la truppa più spregevole del cinema, affrontando la più inarrestabile forza criminale mai creata. In questo episodio Gru è un adolescente e insieme ai suoi nuovi amici decide di entrare a far parte dei “Malefici 6”, da qui inizia l’avventura (la primissima) del più cattivo del mondo.

Il secondo capitolo dello spin off di “Cattivissimo Me”, uscito nel 2010, è caratterizzato da un’azione ancora più spettacolare dei precedenti, ricco di umorismo, adatto a tutte le età, e una colonna sonora anni ’70 firmata da Jack Antonoff, vincitore di un Grammy.

(99)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.