casa peloro

Nuova mostra per Casa Peloro ART: in esposizione le barche di Barbara, Malia e Arianna

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Tre donne, tre stili, tre materiali diversi che si incontrano in un soggetto comune: le barche, soggetto della nuova mostra in calendario a partire da oggi, 17 agosto, per Casa Peloro ART 2023, la rassegna artistica del social cafè della zona nord di Messina.

Dopo le opere di Laura Pittaccio e Nuuco saranno “Le barche del Peloro” l’oggetto della nuova mostra allestita a Casa Peloro, il social cafè di via Fortino, a Torre Faro. «La Barca – spiegano gli organizzatori –, da sempre simbolo storico dei borghi marinari simboleggia il viaggio, è l’immagine della potenza acquisita che permette di agire, è la dinamica della vita, del desiderio della volontà di essere, di trasformarsi e controllare il proprio destino».

Le opere che sarà possibile ammirare per questo nuovo appuntamento di Casa Peloro ART sono state realizzate da tre donne: Barbara, con i suoi acquerelli raffiguranti scorci di Torre Faro; Malia, che ha creato le sue opere utilizzando il legno di barche in disuso; Arianna, artigiana di Santo Stefano di Camastra, che invece ha realizzato delle prue di barche in ceramica dipinte con i colori tipici delle imbarcazioni delle famiglie di pescatori di Capo Peloro.

La mostra “Le barche del Peloro” sarà visitabile a Casa Peloro dalle ore 19.30 di oggi, giovedì 17, e fino al 31 agosto 2023. Come anticipato, nelle scorse settimane la rassegna Casa Peloro ART ha ospitato le opere dell’illustratrice messinese Laura Pittaccio e quelle del fotografo Nuuco, con il suo progetto “Be free”.

Maggiori informazioni sulla mostra sono reperibili a questo link, sulla pagina Facebook dell’evento.

(313)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.