Messina, Horcynus Festival 2022: tutto il programma

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Questa estate, a Messina, si festeggiano i primi 20 anni dell’Horcynus Festival, che per questa edizione sceglie di esplorare gli “Orizzonti”, tra transazione ecologica e giovani generazioni. «Questi orizzonti – aveva detto Gaetano Giunta, Segretario Generale di Fondazione di Comunità – sono quelli capaci di contrastare le diseguaglianze economiche, sociali e di riconoscimento e i processi di mutamento climatico, per garantire il diritto al futuro delle giovani generazioni».

Tra gli ospiti dell’Horcynus Festival anche i Marlen Kuntz che tornano a Messina per presentare “Karma Clima”, laboratorio dedicato al clima, e prossimo progetto discografico del gruppo piemontese. Il festival si chiuderà giovedì 4 agosto con la proiezione di “Il Sale della Terra” documentario co-diretto da Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado.

Horcynus Festival 2022

Musica, tantissimo cinema, ma anche laboratori e letteratura. Si comincia mercoledì 20 luglio con una preview dedicata a “Il signore degli anelli”. Gli eventi si svolgeranno al Parco Horcynus Orca di Capo Peloro, ad eccezione del concerto di Marcello Cesena, in programma nel nuovo anfiteatro di Forte Petrazza.

Gli appuntamenti saranno gratuiti, con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti. Il calendario dell’Horcynus Festival 2022:

  • 20 luglio, alle 21:00, “La Compagnia dell’Anello
  • 21 luglio, alle 21:00, “Le Due Torri
  • 22 luglio, alle 21:00, “Il Ritorno del Re
  • 23 luglio, alle 19:30, presentazione di “Trema la notte” (Einaudi) di Nadia Terranova. Dialoga con l’autrice Anna Mallamo. A cura de La Feltrinelli Messina
  • 24 luglio, alle 21:00, Eleonora Bordonaro e i Giudei di San Fratello in concerto
  • 25 luglio, alle 19:00, presentazione de “La punta” (Gbm) raccolta di poesie di Alessandro Tumino
  • 25 luglio, alle 21:00, per la Rassegna Fuori Norma: “Piccolo Corpo“, un film di Laura Samani. Ospiti Adriano Aprà e Paolo Benevenuti
  • 26 luglio, alle 18:00, workshop: “Una piattaforma per il cinema sociale“, intervengono Adriano Aprà, Paolo Benvenuti, Iris Martin Peralta, Erfan Rashid, Federico Sartori
  • 26 luglio, alle 21:00, per il Festival del Cine Español y Latinoamericano: “Bienveido a Farewell-Gutmann” di Xavi Puebla. Ospiti Iris Martin Peralta, Federico Sartori, in collegamento il regista
  • 27 luglio, alle 19:30, presentazione del libro “Vento di libertà” (Tunuè) di Lelio Bonaccorso. Dialoga con l’autore Milena Romeo. A cura de La Feltrinelli di Messina
  • 27 luglio, alle 21:00, per il Festival del Cine Español y Latinoamericano: “Chico & Rita” di Fernando Trueba. Ospiti Iris Martin Peralta, Federico Sartori
  • 28 luglio, alle 17:30, laboratorio narrativo per l’infanzia: “Il viaggio di Nabu” (Edizioni Mesogea), a cura di Anita Magno
  • 28 luglio, alle 21:00, per il Festival del Cine Español y Latinoamericano: “Intemperie” di Benito Zambrano. Ospiti Iris Martin Peralta, Federico Sartori
  • 29 luglio, alle 21:00, all’Anfiteatro di Forte Petrazza: Marcello Cesena in concerto. Mostra-spettacolo con i ragazzi dei progetti educativi di Forte Petrazza (per prenotare: 090 9023224)
  • 30 luglio, alle 19:00, “Acquaprofonda“, opera lirica del Teatro Sociale di Como in coproduzione col Teatro dell’Opera di Roma. Musiche di Giovanni Sollima. Libretto di Giancarlo De Cataldo
  • 01 agosto, alle 21:00, Orizzonti Possibili, parole e musica per un pianeta verde con Stefano Mancuso e i Marlene Kuntz
  • 02 agosto, alle 21:00, Arcipelaghi della visione: “Voyage of Time” di Terrence Malick 
  • 03 agosto, alle 21:00, Mare di Cinema Arabo: “Europa” di Haider Rashid
  • 04 agosto, alle 21:00, Arcipelaghi della Visione: “Il Sale della Terra” di Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado (in foto)

Per prenotare è possibile contattare lo 090 9032759 dalle 10:00 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 17:30.

(1082)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.