“Il segreto”, arriva il nuovo libro della scrittrice messinese Nadia Terranova

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Un’atmosfera fiabesca per il nuovo libro della scrittrice messinese Nadia Terranova, “Il segreto”, in uscita domani, martedì 20 aprile, in tutte le librerie d’Italia (e naturalmente anche in quelle di Messina). Dopo aver affrontato “fantasmi” e passeggiato con Caravaggio per le vie della città dello Stretto, l’autrice torna alla letteratura per l’infanzia, con un romanzo illustrato “sospeso tra sogno e realtà”.

Di Nadia Terranova abbiamo parlato spesso. Nel 2019, Normanno l’aveva intervistata in occasione della sua candidatura al premio Strega con “Addio Fantasmi”. Siamo poi tornati a fare quattro chiacchiere con lei a pochi giorni dalla pubblicazione di “Caravaggio e la ragazza, graphic novel ambientato nella Messina del ‘600 e realizzato a quattro mani con il fumettista messinese Lelio Bonaccorso. Oggi si torna a parlare di lei e del suo nuovo libro per ragazzi.

Forse non tutti lo sanno, infatti, ma Nadia Terranova – oltre a collaborare con diverse testate giornalistiche e oltre ad essere l’autrice di romanzi di successo come “Gli anni al contrario” e “Addio Fantasmi”, entrambi editi da Einaudi –, scrive libri per l’infanzia. Tra gli ultimi ricordiamo “Omero è stato qui”, raccolta illustrata di otto storie riguardanti i miti che ruotano attorno allo Stretto di Messina e “Aladino e la lampada magica”, riduzione per i più piccoli del racconto contenuto ne “Le mille e una notte”.

Domani, martedì 20 aprile, esce per Mondadori il nuovo libro per ragazzi (consigliato dagli 11 anni in su) di Nadia Terranova, “Il Segreto”. Di seguito la trama, così come riportata sul sito della casa editrice.

«I “baci rotti” non bisogna portarli nel cuore. Bisogna toglierseli di dosso, metterli in un barattolo e chiudere forte. È questo il consiglio che la nonna sussurra ad Adele per aiutarla a tollerare le piccole infelicità quotidiane. Ma nemmeno questo trucco funziona quando un pensiero indicibile pesa sul cuore di Adele: allora la nonna le consiglia di andare in giardino, scavare una buca e raccontare quel segreto alla terra. E mentre Adele semina il suo segreto, tutta la collina sembra essere in ascolto: si aprono le belle di notte, brilla la luna e le sue stelle sopra quella casa affacciata sul mare, si rincorrono nell’ombra gli animali notturni. Ora Adele non è più sola nel suo viaggio per il mondo: un ragazzo misterioso e creature di sogno germogliano dal suo segreto, mettono radici e crescono in un mondo sotterraneo. Ma perché il suo cuore riesca a sentire la voce di quel mondo magico, dovrà prima conoscere se stessa e il vero significato dell’amicizia, che, nel suo caso, non ha nomi di fiori, ma profuma di sapone e cioccolato. La prosa poetica di Nadia Terranova e le illustrazioni immaginifiche di Mara Cerri si rincorrono tra le pagine fino a intrecciarsi nell’abbraccio di una storia sospesa tra sogno e realtà».

(249)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.