Geoff Westley a Messina: concerto al Palacultura per la Filarmonica Laudamo

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il pianista, compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore britannico Geoff Westley per la prima volta in concerto a Messina al Palacultura Antonello domenica 6 febbraio nell’ambito del cartellone della Filarmonica Laudamo. L’artista presenterà al pubblico le proprie composizioni, alcune delle quali nate da improvvisazioni e poi trascritte, che regalano un tocco cristallino e l’amore viscerale per certa letteratura pianistica da Chopin a Rachmaninov, ma che rivelano un proprio inconfondibile stile.

Continuano gli appuntamenti con la musica in riva allo Stretto di Messina, domenica 6 febbraio a partire dalle ore 18.00 sarà il turno del pianista britannico Geoff Westley, in concerto al Palazzo della Cultura del Boccetta in occasione della 101ª stagione della Filarmonica Laudamo.

Per chi non lo sapesse, Geoff Westley è un pianista, compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore britannico. Si è diplomato al Royal College di Londra, è stato arrangiatore e direttore della London Symphony Orchestra e della Royal Philharmonic. Ha collaborato con artisti internazionali del calibro di Jerry Goldsmith, Vangelis, Peter Gabriel, Hans Zimmer, Phil Collins, Marvin Hamlisch e Henry Mancini. A 23 anni ha diretto “Jesus Christ Superstar” al Palace Theatre di Londra, e per i successivi 7 anni è stato direttore musicale dei Bee Gees,

Tra le sue collaborazioni possiamo citare anche due grandi artisti italiani: Lucio Battisti e Claudio Baglioni. A Geoff Westley si devono infatti gli arrangiamenti e la produzione di album cult di Lucio Battisti (Una donna per amico, Una giornata uggiosa), di Claudio Baglioni (Strada facendo). E, visto che siamo in tema, è stato direttore musicale dei Festival di Sanremo del 2018 e 2019 diretti da Claudio Baglioni.

Filarmonica Laudamo Messina: i prossimi appuntamenti al Palacultura Antonello

Dopo il concerto di Geoff Westley di domenica 6 febbraio, i prossimi appuntamenti con la rassegna della Filarmonica Laudamo al Palacultura di Messina sono:

  • giovedì 10 febbraio 2022 ore 19.00
    Accordiacorde IX edizione
    Cesare Natoli pianoforte
    «Il contrappunto delle ombre»
    Musica e filosofia nel cinema di Stanley Kubrick
    Progetto multimediale
    Musiche di North, Haendel Schubert, Šostakovič, György Ligeti, Liszt.
  • domenica 13 febbraio 2022 ore 18.00
    Domenico Nordio violino
    Orazio Sciortino pianoforte
    musiche di Mozart, Ravel, Poulenc, Sciortino.

(171)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.