c'era una volta il natale a messina: il presepe

C’era una volta il Natale a Messina: viaggio tra le tradizioni della città dello Stretto

Pubblicato il alle

11' min di lettura

Tutti ricordiamo gli alberi di Natale di piazza Cairoli, il presepe artigianale di Piazza Duomo del 2019, quelli viventi dei villaggi di Messina, ma non tutti sanno cos’è la “Cona” o come apparissero le case, le chiese e le strade della città tra dicembre e gennaio nell’800 o anche a inizio ‘900. Per scoprire (o riscoprire) le tradizioni del Natale a Messina abbiamo interpellato il nostro esperto di storia della città di fiducia, Franz Riccobono, che oggi ci accompagnerà in un viaggio indietro nel passato, tra luminarie, pastorelli e stelle comete.

franz riccobonoTorna per un’edizione speciale natalizia la rubrica di Normanno “C’era una volta Messina”, realizzata in collaborazione con l’esperto di storia, perito e presidente dell’Associazione Amici del Museo di Messina Franz Riccobono. Oggi, il professore ci guida tra le antiche tradizioni del Natale a Messina, partendo dall’arte e dalle chiese, per entrare poi fin dentro le case dei nostri avi messinesi.

Le foto di questo articolo provengono dal libro “Il presepe a Messina, devozione e culto al bambin Gesù”.

(1221)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.