Cocaina e marijuana nascosti in cucina. Arrestato 26enne a Fondo Fucile

Detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Di questo è ritenuto responsabile T.V., 26enne messinese, beccato in casa con cocaina e marijuana ed arrestato in flagranza di reato ieri mattina dai Carabinieri della Stazione di Messina Gazzi.

I militari, da giorni seguivano i movimenti sospetti che avvenivano nei pressi dell’abitazione del giovane a Fondo Fucile. Durante una perquisizione in casa, hanno trovato 70 grammi di marijuana e 2 grammi di cocaina, occultati tra gli utensili da cucina nonché un bilancino di precisione e la somma di 700 euro in contanti, ritenuta provento di attività illecita.

La droga, il bilancino di precisione ed il denaro sono stati sequestrati e T.V.. è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Messina, in attesa dell’udienza di convalida.

(313)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *