Viadotto Ritiro. Smottamento Bypass Baglio: le precisazioni della Toto Costruzioni

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Toto Costruzioni Generali, in merito ad alcune informazioni diffuse dalla stampa relative allo smottamento di una piccola porzione di scarpata del cosiddetto Bypass Baglio, a seguito delle piogge torrenziali che hanno investito nell’ultimo mese il messinese, intende precisare che il volume di terreno interessato dall’evento, di pochi metri cubi, è stato immediatamente rimosso appena cessate le forti precipitazioni.

Quanto avvenuto non comporta alcun ritardo nella consegna dei lavori del bypass; infatti, proprio oggi (21 dicembre, ndr) è iniziata la fase di stesura dello strato di base per la pavimentazione. Seppure dovessero essere necessari ulteriori interventi per rendere maggiormente stabile la scarpata, questi non comporterebbero comunque un allungamento dei tempi.

La causa del ritardo nella consegna dei lavori risiede invece nelle piogge quasi incessanti che hanno battuto l’area dalla seconda metà di novembre alla prima metà di dicembre e che non hanno permesso il completamento del rilevato stradale.

Inoltre, per l’apertura al traffico a doppio senso di circolazione sulla carreggiata destra, si sta procedendo alla sostituzione di alcuni tratti di barriere di sicurezza e di un cordolo all’interno della galleria Baglio, come richiesto dal CAS alla Toto CG.

Tali lavorazioni hanno inevitabilmente procrastinato la conclusione delle attività propedeutiche di messa in sicurezza della tratta autostradale che sarà interessata dal doppio senso di circolazione.

La programmazione degli interventi, considerati i ritardi subiti per il maltempo e tenuto conto delle nuove lavorazioni, renderà possibile l’ultimazione dei lavori del bypass nella prima metà del gennaio prossimo.

(689)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.