Torna la musica in Galleria: il pianoforte pubblico di Messina è stato riparato

pianoforte pubblico galleria vittorio emanuele riparato dai cittadini - messinaÈ ancora musica in Galleria: il pianoforte pubblico di Messina è tornato come nuovo. Dopo lo sconforto iniziale, seguito alla scoperta che lo strumento donato alla città era stato danneggiato, un gruppo di cittadini capitanato dall’ex assessore alla Cultura Federico Alagna ha lavorato insieme per ripulire l’area e riparare lo sgabello danneggiato.

«Per me Messina è anche quello che vedo in queste immagini – ha commentato Alagna – le diverse persone che domenica mattina hanno raccolto l’invito lanciato sabato sera, senza organizzazione, senza comunicati, con il solo passaparola social e non, e sono venute a dare una mano a pulire, a capire cosa fosse successo allo sgabello e come si poteva sistemare».

pianoforte pubblico galleria vittorio emanuele riparato dai cittadiniSì, dopo solo un mese dalla collocazione del pianoforte nella Galleria Vittorio Emanuele, questo piccolo regalo alla città era stato in qualche modo “respinto” da qualcuno, danneggiato e circondato di rifiuti; ma, come ha sottolineato efficacemente Federico Alagna, questa è solo una parte della storia. Oggi ci si può sedere di nuovo a suonare perché un gruppo di volontari ha deciso di unire le forze e rimetterlo in sesto.

«Questo impegno – ha sottolineato l’ex Assessore – è lo stesso che tante e tanti nostri concittadini mettono per prendersi cura di piccoli spazi della nostra città, spesso in quartieri periferici, in silenzio, lontano dalle luci delle ribalta. Questa è la cura condivisa dei beni comuni. E (anche) questa è la nostra città».

(La foto scattata durante la pulizia dell’area è stata reperita sulla pagina Facebook di Federico Alagna)

(636)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *