lungomare santa margherita

Nuove panchine e due fontane artistiche sul lungomare: la richiesta della I Municipalità

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Rendere più bello il lungomare “Graziella Campagna” di Santa Margherita attraverso il posizionamento di due fontane artistiche e nuove panchine, due delle quali colorate: questa la proposta inoltrata dal Consiglio della I Municipalità di Messina all’AMAM e all’Amministrazione comunale di Messina. L’obiettivo è duplice: abbellire il lungomare e consentire a chi passeggia di dissetarsi, specialmente durante la stagione estiva.

Lo scorso 15 dicembre 2022 la I Circoscrizione “Kalonerò” (che comprende il territorio da Giampilieri a Zafferia) si è riunita per discutere diverse proposte. Tra queste, due riguardano in particolare l’arredo urbano: la prima, approvata a maggioranza con due astensioni, prevede il posizionamento di almeno due fontane artistiche sul lungomare “Graziella Campagna” di Santa Margherita con l’obiettivo, da una parte, di arredare, dall’altra di «donare anche decoro al lungomare e refrigerio ai bagnanti, durante la stagione estiva, e a quanti ivi passeggiano».

La seconda proposta, votata all’unanimità dai consiglieri di circoscrizione, prevede il posizionamento di diverse panchine, in aggiunta a quelle già presenti, due delle quali colorate: una blu, per la sensibilizzazione sull’autismo; una rosa, per ricordare l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoci per i tumori che colpiscono le donne. Nella delibera, il Consiglio segnala, inoltre, la presenza di una panchina rossa, contro la violenza sulle donne «posizionata all’inizio del lungomare, risultante dunque poco visibile».

Le due proposte sono indirizzate: all’AMAM e all’assessore ai rapporti con l’AMAM la prima; al Dipartimento Servizi Ambientali, Servizio Verde Pubblico e Decoro Urbano e all’Assessorato di competenza.

(107)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.