panettone

Natale 2022, torna il “Panettone firmato” del Cirs: via alla campagna “Insieme è più buono”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

È quasi Natale e come anche quest’anno torna il Panettone del Cirs di Messina, il dolce natalizio realizzato dalle ragazze ospiti della casa famiglia sotto la guida degli chef Giovanni Urbino e Gianfranco De Salvo. La campagna solidale sarà lanciata martedì 13 dicembre, nel corso di una conferenza stampa, ed è destinata a sostenere le attività di formazione e di reinserimento socio lavorativo delle donne vittime di violenza.  

La campagna “Insieme è più buono, il panettone firmato” sarà presentata martedì 13 dicembre, alle ore 18.30, presso la sede del Cirs di Messina al n. 22 di via Mons. Francesco Bruno. All’incontro parteciperanno, oltre alla presidente del Cirs Maria Celeste Celi, la dirigente scolastica dell’IIS Antonello Laura Tringali con il prof. Nino Iannazzo. Saranno presenti inoltre gli chef Salvatore Iuliano, due stelle Michelin del ristorante St. George by Heinz Beck di Taormina, Paolo Romeo del ristorante Letrevì di Messina, Matteo La Spada de L’Orso, il pasticcere Daniele Bonansinga della pasticceria Panebianco, i panificatori Francesco Arena, Natale Laganà, Carmelo Patti e Francesco Furnari e tutti i partner che hanno supportato l’iniziativa.

“Insieme è più buono, il panettone firmato” torna quindi anche nel 2022 per la sua seconda edizione dopo quella dello scorso anno. Le ospiti della Casa Famiglia del Cirs si rimettono all’opera per preparare il dolce il cui ricavato sarà poi utilizzato per sostenere le attività di formazione e reinserimento socio lavorativo delle donne vittime di violenza di cui il Centro si occupa ormai da anni a Messina.

(Foto di repertorio)

(160)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.