MessinaServizi Bene Comune, De Luca riconferma l’intero Consiglio d’Amministrazione

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Nessuna sorpresa per MessinaServizi Bene Comune: il Consiglio d’Amministrazione (Cda) è stato riconfermato e resterà in carica per altri tre esercizi. A sancirlo il decreto firmato dal sindaco di Messina, Cateno De Luca. Restano al loro posto il presidente Giuseppe Lombardo e i consiglieri Mariagrazia Interdonato e Lorenzo Grasso.

L’avviso per la selezione del selezione del nuovo Consiglio di Amministrazione di MessinaServizi Bene Comune, lanciato allo scadere del contratto per i membri del CdA, è stato pubblicato sul sito del Comune di Messina lo scorso 5 novembre, con scadenza fissata al 18. Chiusi i termini, l’Ufficio di Gabinetto del Sindaco, si legge nel Decreto sindacale di nomina, «ha operato apposita istruttoria formale sulle istanze pervenute a seguito del suddetto Avviso, trasmettendo relativo report al Sindaco con nota protocollo n. 3125537 del 22.11.2021, ai fini della successiva scelta dei candidati». Valutati i curricula sono quindi stati selezionati quelli ritenuti più idonei.

Si riconfermano quindi gli incarichi del presidente Giuseppe Lombardo e dei consiglieri Mariagrazia Interdonato e Lorenzo Grasso, tutti e tre in carica già dal 2018. Direttore Generale di MessinaServizi Bene Comune, nominato il 31 luglio 2021 dall’Assemblea dei Soci, è invece l’ingegnere Nicola Russo (già Presidente della SRR Messina Area Metropolitana dal novembre 2019). Il suo incarico è di tre anni.

(112)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.