Messina si veste a festa: gli alberi di Natale illuminano il centro città – FOTO

dettaglio dell'albero di natale del comune di messinaVeri o finti, colmi di luci e palline colorate, gli alberi di Natale sono il simbolo delle feste. A pochi giorni dalla Vigilia, Messina ne è piena e, nell’attesa di scambiare e scartare i regali in occasione dei tradizionali cenoni in famiglia, abbiamo pensato di fare un giro tra le vie del centro per fotografarne alcuni e mostrarveli.

Ma prima di vedere come le istituzioni della città hanno addobbato i luoghi simbolo di Messina, facciamo qualche passo indietro fino all’inizio della tradizione dell’albero di Natale. Quali sono le sue origini? Secondo le teorie più diffuse e accreditate, nasce come simbolo di vita in ambito pagano e solo successivamente sarebbe stato introdotto nella tradizione cristiana. In ogni caso, il primo albero di Natale simile a quello che conosciamo oggi si ritiene sia quello eretto a Tallin, in Estonia, nel 1441, nella piazza in cui aveva sede il Municipio. Da allora, a poco a poco, quella di addobbare un abete di luci e decorazioni è diventata un’abitudine consolidata in buona parte del mondo.

Dopo queste brevissima parentesi storica, è il momento di ammirare gli alberi di Natale realizzati a Messina dalle principali istituzioni cittadine, a partire dal Comune per proseguire con la Città Metropolitana (l’ex Provincia), l’Università (UniMe), la Prefettura e, ovviamente, piazza Cairoli.

albero di natale del comune di messinaL’albero di Natale di Palazzo Zanca, donato da Confcommercio, è stato inaugurato domenica 8 dicembre in una giornata di festa che ha unito tutta la città. È addobbato con palline e pacchetti regalo rossi ed è posizionato proprio al centro dell’ingresso del Municipio in modo tale da essere visibile anche semplicemente affacciandosi dalla piazza. L’effetto, inutile dirlo, è suggestivo.

albero di natale della città metropolitana di messinaPiù particolare, l’albero di Natale di Palazzo dei Leoni, sede della Città Metropolitana, è addobbato con gli stemmi dei 108 comuni della provincia di Messina e si erge in fondo alla scalinata principale dell’edificio come simbolo di unione tra le popolazioni e gli enti delle varie città rappresentate.

albero di natale della prefettura di messinaDecorato con gli addobbi realizzati dagli alunni della scuola Cannizzaro Galatti, l’albero di Natale della Prefettura di Messina è un albero molto particolare. È dedicato allo Stato e ne porta i simboli. Le palline appese ai suoi rami, infatti, rappresentano ciascuna un “braccio” diverso dello Stato, dalle Forze dell’Ordine, come Polizia e Guardia di Finanza, agli enti locali, dal Comune alla Città Metropolitana.

albero di natale dell'università di messinaCircondato da studenti alle prese con la sessione invernale, l’albero di Natale dell’Università degli Studi di Messina è decorato da nastri e lucine colorate. Sebbene ogni dipartimento, solitamente, addobba un suo albero personale, questo è quello che unisce tutte le sedi dell’Ateneo Peloritano. Accanto all’alto abete, posizionato proprio davanti al portone centrale del Rettorato, sono state posizionate due stelle di Natale che aggiungono un tocco di colore in più.

albero di natale della galleria vittorio emanuele di messina

Addobbato di lucine, pacchetti e fiocchi dorati , l’abete della Galleria Vittorio Emanuele è l’ultimo arrivato degli alberi di Natale di Messina in ordine cronologico, ma non brilla certo meno degli altri. In tinta perfetta con i colori della struttura, dona all’ambiente un pizzico di allegria, luminosità ed eleganza in più. Ad un passo da lui, il pianoforte pronto per dare vita a canzoni natalizie, dalle più classiche alle più moderne.

accensione dell'albero di natale di piazza cairoli, a messina, nel 2019Infine, rivediamo l’albero di Natale più famoso di Messina, quello di piazza Cairoli, cui è stata dedicata una speciale cerimonia di accensione (in video a questo link) dedicata al piccolo Dylan lo scorso sabato 7 dicembre. Sotto la grande nevicata artificiale organizzata per l’occasione, le mille luci della piazza si sono accese un po’ per volta regalando alla città un Natale davvero speciale.

 

(852)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *