Messina: gli alunni del Foscolo danno il via al Natale in Prefettura – FOTO e VIDEO

albero di natale in prefettura a messinaIl Natale è arrivato anche alla Prefettura di Messina, da oggi vestita a festa, con l’albero addobbato di mille luci e colori e i presepi, tutti da scoprire. A dare il benvenuto alle festività al Palazzo del Governo, questa mattina, sono stati gli alunni della scuola Battisti Foscolo, che hanno suonato e cantato l’“Adeste Fideles” per poi cimentarsi nella recitazione di poesie.

Presenti alla cerimonia di inaugurazione il prefetto Maria Carmela Librizzi e l’assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore. Mentre a guidare i giovanissimi studenti che stamattina hanno suonato e cantato tra le mura della Prefettura è stato il Maestro Sergio Camelia.

Così, tra sorrisi, musica e tanta allegria, anche al Palazzo del Governo di Messina il Natale è finalmente arrivato. L’associazione Italiana Amici del Presepio prenderà parte al “Natale di solidarietà in Prefettura” esponendo alcuni presepi già a partire da oggi, lunedì 9 dicembre alle 11.00.

Ma oltre al presepe realizzato con materiale riciclato dagli alunni del Foscolo, questa mattina è stato presentato anche l’albero di Natale dedicato allo Stato e decorato da palline colorate realizzate dagli studenti della Cannizzaro Galatti e raffiguranti i suoi vari elementi, dalla Guardia di Finanza, alla Polizia, al Comune.

Dal 21 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020 si terrà, invece, la XIV edizione della Mostra di Arte Presepiale nei Chiostri dell’Arcivescovado di Messina, in via I Settembre 117. L’inaugurazione del 21 dicembre aprirà le porte della Prefettura a tutta la città, che potrà visitare la Mostra gratuitamente e ammirare i presepi, i diorami e le sculture esposti fino al 31 dicembre. Gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti:

  • giorni feriali: dalle 16.30 alle 20.00;
  • giorni festivi: dalle 10-30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.00.

Sono circa 50 le opere presenti, realizzate dai soci dell’associazione e da artisti ospiti della manifestazione.

(107)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *