gattile rifugio san cosimo

Messina, revocata la concessione del Rifugio San Cosimo: otto gatti cercano casa

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Domani, venerdì 11 novembre, l’associazione che gestisce il Rifugio San Cosimo dovrà lasciare la struttura a seguito della revoca della concessione da parte del Comune di Messina. Ancora, però, ci sono otto gatti ospitati all’interno del gattile, che quindi saranno spostati, a meno che non gli si trovi prima una casa. Da qui, l’appello dei gestori.

Pubblichiamo di seguito il messaggio dell’associazione che (ancora per poche ore) ha in gestione il gattile messinese: «Amici – scrivono sui social –, purtroppo una notizia che non avremmo voluto mai dare. Una delibera del Comune di Messina ha revocato la concessione del Rifugio San Cosimo all’associazione che l’aveva in custodia. Venerdì si dovranno consegnare le chiavi e abbandonare la struttura per sempre. Ci sono ancora 9 ospiti al rifugio, che dovranno essere spostati non si sa dove. Il Comune non ha specificato nessuna struttura adeguata ad ospitare i Mici. Cerchiamo adozioni immediate per queste povere creature che altrimenti non si sa dove finiranno. Se qualcuno fra chi ci legge è intenzionato ad aiutare, fatevi avanti tempestivamente scrivendoci un messaggio. Venerdì è vicino, non abbiamo molto tempo. Grazie a tutti».

A seguito dell’avviso, un gatto è stato adottato, quindi ne rimangono otto. Chi è interessato può contattare l’associazione tramite Facebook o Instagram.

(193)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.