messina della partecipata messina patrimonio spa in liquidazione

Messina, cambia il CdA della Patrimonio Spa: ecco chi è il nuovo presidente della partecipata

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Cambio al vertice della Patrimonio Messina Spa: il sindaco Federico Basile ha infatti nominato un nuovo presidente del Consiglio di Amministrazione (CdA), l’avvocato Maurizio Cacace, che prenderà il posto del dottor Ivano Cantello. Le motivazioni di questa decisione le spiega il Primo Cittadino.

Non c’è pace per le partecipate comunali, che negli ultimi mesi hanno visto più cambi di guardia di Buckingham Palace. Prima il normale “ricambio” ai vertici derivante dalle elezioni amministrative del giugno 2022 – le nomine dei CdA delle partecipate sono di tipo fiduciario, legate quindi al sindaco in carica –, poi alcuni smottamenti, tra dimissioni e nuovi incarichi. Sono di poche settimane fa, infatti, le dimissioni della presidente di ArisMe, l’avvocato Alessia Giorgianni, che hanno portato alla nomina, al suo posto, dell’avvocato Vincenzo La Cava e all’ingresso nel CdA dell’ingegnere Francesca Martello; poi le dimissioni di Roberto Cicala dalla Patrimonio Spa, a seguito della nomina come assessore del Comune di Messina. Al suo posto era stato nominato Ivano Cantello, che però oggi lascia il posto a Maurizio Cacace.

A spiegare il perché è il sindaco Federico Basile: «La sostituzione – chiarisce – si è resa necessaria in quanto non essendo a tutt’oggi pervenuta all’Ente, la necessaria documentazione prevista dalla normativa vigente, il dott. Cantello non aveva ancora assunto di fatto le funzioni di Presidente della Patrimonio Messina. Pertanto, al fine di garantire lo svolgimento delle attività della Partecipata in un settore importante quale la gestione dell’inventario, della valorizzazione e della progettazione del patrimonio immobiliare comunale, è stato individuato quale nuovo Presidente della Patrimonio l’avv. Maurizio Cacace». Insieme a lui fanno parte del CdA anche Ivan Cutè e Giusi Calanni Fraccono.

(126)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.