La prefettura sui migranti: “Chiude il PalaNebiolo”

prefetturaLa prefettura ha comunicato nel primo pomeriggio l’ufficialità della chiusura del PalaNebiolo dov’erano ospitati fino a ieri i migranti.

Questo quanto reso noto da Palazzo del Governo:

“Come noto, in data 1 maggio u.s. sono sbarcati nel porto di Messina 266 migranti recati dalla nave mercantile Robur, che sono stati ospitati nell’emergenza presso la palestra “Palanebiolo”,  in quanto la tendopoli adibita alla temporanea accoglienza  dei profughi risultava totalmente occupata.

Il giorno successivo, 2 maggio u.s. , la locale A.S.P. ha effettuato presso la predetta struttura  un sopralluogo, richiesto dal sig. Sindaco di Messina.

Nel corso dello stesso, sono state rilevate talune carenze igienico-sanitarie, correlate anche alla presenza di un numero elevato di ospiti, tanto da risultare non idonea all’accoglienza dei profughi.

Il Prefetto pertanto, nella giornata di ieri, 7  Maggio, ha dato comunicazione al Ministero dell’Interno della chiusura del centro per tale finalità”.

(120)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *