Covid, la Sicilia supera il target di vaccinazioni: somministrate oltre 290mila dosi in 7 giorni

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Da venerdì 21 a giovedì 27 maggio in Sicilia sono state somministrate 291.105 dosi di vaccino anti-covid. L’Isola, sottolineano dalla Regione, per la seconda settimana consecutiva, supera quindi il target assegnatole dalla Struttura commissariale nazionale di oltre 24mila inoculazioni.

Dopo il risultato della scorsa settimana, durante la quale erano state somministrate in Sicilia quasi 298mila dosi di vaccino anti-covid, la Regione porta a casa 291.105 inoculazioni. Nel corso degli ultimi giorni, a dare una spinta alla campagna vaccinale sull’Isola, l’avvio delle somministrazioni agli over 40 e ai maturandi.

Soddisfatto il presidente della Regione Siciliana e assessore alla Sanità ad interim, Nello Musumeci: «La campagna vaccinale  prosegue a buon ritmo, nonostante i limiti nella disponibilità di sieri imposti da Roma e che hanno causato qualche rallentamento. Grazie all’impegno instancabile di tutti gli operatori sanitari al lavoro negli oltre cento punti vaccinali attivi nell’Isola, con le adeguate forniture di vaccini potremo accelerare ulteriormente verso il traguardo dell’immunità di gregge».

Per avere un quadro più completo di come sta andando la campagna di vaccinazione in Sicilia è possibile consultare i dati aggiornati della Fondazione Gimbe di Bologna. A ricevere entrambe le dosi del vaccino contro il coronavirus è stato il 16,7% della popolazione, mentre il 15,1% ha avuto solo la prima somministrazione.

(87)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.