Controesodo, riunione in prefettura. Aumenti delle corse marittime per ridurre i tempi di attesa

Navi sullo StrettoIn vista del controesodo che interesserà questo e il prossimo week-end oggi – come informa la prefettura – “Su richiesta del sindaco Accorinti, si è svolta una riunione hanno preso parte il Sindaco di Messina, il Comandante della Polizia Municipale, i rappresentanti della Polstrada, della Capitaneria di Porto e della Polizia Provinciale.

Erano presenti inoltre la Caronte Tourist e la Bluferries.

Il Sindaco ha chiesto il  massimo sforzo per limitare i disagi alla utenza ed alla città.

I rappresentanti delle compagnie di navigazione hanno assicurato l’implementazione delle corse con conseguente riduzione dei tempi di attesa.

Il Prefetto ha invitato tutte le parti ad un forte impegno per limitare i disagi derivanti dalla contingente situazione di controesodo chiedendo la presenza – ove necessario – anche delle pattuglie della Polizia Provinciale.

Il Prefetto ha chiesto al Sindaco di interessare, in caso di particolari criticità, le associazioni di volontariato per la distribuzione di acqua e generi di conforto, nonché per una corretta informazione ai viaggiatori”. 

(64)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *