Controesodo, consigli e informazioni in autostrada dal Consorzio. Previste code

autostrada A20Bollino Rosso alternato per questo fine settimana in tutta le rete autostradale  Messina-Palermo, Messina-Catania e Cassibile-Rosolini (tratta in esercizio della Siracusa-Gela) pertanto si raccomanda una prudente circolazione. Lo comunica il Consorzio autostrade che ricorda come:  

“In via generale si prevedono tempi di attesa nelle barriere di inizio e fine autostrada. Nelle ore serali e notturne la viabilità dovrebbe fluire con regolarità. Nelle fasce orarie 04:00-06:00, 12:00-14:00, 20:00-22:00 in tutti i Caselli autostradali si potranno verificare code e rallentamenti per una azione di sciopero del personale preposto alla riscossione del pedaggio.

 

SULLA MESSINA-PALERMO sono possibili incolonnamenti in corrispondenza di restringimenti e scambi di carreggiata. Circolazione ad unica corsia nella tratta ricadente sul Viadotto Ritiro e nell’innesto degli svincoli Giostra e Ritiro. Per gli utenti che utilizzano in entrata ed in uscita il Mini Svincolo Villafranca Tirrena si consiglia di transitare nelle fasce orarie 14:00-16:00 e 21:00-08:00.

 

SULLA MESSINA-CATANIA non sono previste particolari criticità viarie anche se in alcune ore della giornata e nei caselli all’altezza delle aree turistiche potrebbero determinarsi code e rallentamenti.

 

SULLA CASSIBILE-ROSOLINI (TRATTA IN ESERCIZIO DELLA SIRACUSA-GELA)si segnalano restringimenti di carreggiata con conseguenti ripercussioni sulla circolazione.

Tenuto conto che nello scorso fine settimana oltre 300 mila automezzi hanno percorso la ME-PA e la ME-CT con ogni probabilità questo alto numero potrebbe ripetersi per i prossimi due giorni. Divieto di circolazione per i mezzi pesanti (sabato dalle ore 7 alle ore 22 e domenica 7-23).

In tutta la rete autostradale sono operanti “squadre di pronto intervento” e di “Assistenza al Traffico” . In funzione h24 il Centro Radio 090.364373. Nel sito www.autostradesiciliane.it altre informazioni utili”.

(45)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *