caregiver

Bonus Caregiver Sicilia, online l’avviso del Comune di Messina: cos’è e come funziona

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Al via a Messina le domande per il Bonus Caregiver familiare disposto dalla Regione in Sicilia. Il Comune ha infatti pubblicato l’avviso pubblico e i moduli per presentare l’istanza. Vediamo in cosa consiste la misura, chi può richiedere il contributo, come, e quali sono scadenza e requisiti.

Il Bonus Caregiver è un bonus erogato, sotto forma di trasferimento monetario, con le risorse provenienti dal “Fondo per il sostegno del ruolo di cura e assistenza del caregiver familiare” disposto dal Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali. Spetta a coloro che si prendono cura di un familiare non autosufficiente affetto da disabilità grave o gravissima.

Bonus Caregiver Sicilia: i requisiti

Con “caregiver familiare”, la Regione Siciliana fa riferimento alle persone che assistono o si prendono cura di un proprio familiare che, a causa di malattia, infermità o disabilità, anche croniche o degenerative, non sia autosufficiente ed in grado di prendersi cura di sé, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata, o sia titolare di indennità di accompagnamento.

Per ottenere il Bonus Caregiver in Sicilia il familiare deve essere:

  • coniuge o una delle parti dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto ( legge n. 76/2016),
  • familiare o affine entro il secondo grado,
  • familiare entro il terzo grado, nei soli casi di cui all’art. 33, comma 3, legge 104/1992.

Più nello specifico, come si legge nell’avviso del Comune di Messina: «Possono accedere al “bonus caregiver”, tutti i caregiver dei disabili gravi, riconosciuti tali ai sensi dell’art. 3, comma 3, legge 104/92 ovvero invalidi al 100% con riconoscimento di indennità di accompagnamento ai sensi della legge 18 del 11 febbraio 1980, e dei disabili gravissimi, ai sensi dell’art. 3 del D.M. 26 settembre 2016, residenti nei Comuni del Distretto Socio-Sanitario 26, con i requisiti di ammissibilità sopra descritti».

Il distretto socio-sanitario 26 comprende i Comuni di: Messina, Alì Terme, Alì, Fiumedinisi , Furci Siculo, Itala, Mandanici,  Nizza Di Sicilia, Roccalumera, Rometta, Saponara, Scaletta Zanclea, Villafranca Tirrena e Pagliara.

Come fare domanda a Messina

È possibile fare domanda per il Bonus Caregiver entro la scadenza fissata al 20 dicembre 2022. Il modulo può essere ritirato presso gli uffici del Servizio Politiche Sociali del Comune di residenza del soggetto da assistere o scaricato dal sito istituzionale (che nel caso di Messina è questo). Va presentato presso il rispettivo comune di residenza, pena esclusione.

(2180)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.