Autostrada A20 Messina-Palermo, al via i lavori di rifacimento della pavimentazione

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Al via oggi, martedì 9 marzo, i lavori di rifacimento della pavimentazione sull’autostrada A20 Messina-Palermo. Per consentire lo svolgimento degli interventi da parte dei tecnici del CAS (Consorzio autostrade siciliane) sono state disposte alcune modifiche alla normale viabilità. Tutte le informazioni utili per gli automobilisti.

Si aprono oggi i cantieri del CAS sull’autostrada A20 Messina-Palermo per l’esecuzione di lavori che interesseranno quasi 50 chilometri (per entrambe le carreggiate) e che saranno finalizzati al rifacimento della pavimentazione. Più nello specifico, gli interventi di manutenzione straordinaria prevedono il rifacimento del tappeto di usura e il risanamento profondo degli strati sottostanti (binder, base e fondazione), nel rispetto dei canoni di intervento più moderni, sia in termini  di efficienza che di qualità infrastrutturale. A occuparsi dei lavori, che si dovrebbero concludere il 15 gennaio 2022, è la società “Tosa Appalti srl” di Acireale per un importo di 21.980.000,00 euro, provenienti dai fondi “Patto per il Sud”.

Cosa cambia per gli automobilisti? I lavori iniziano oggi, martedì 9 marzo con la carreggiata in direzione Palermo (carreggiata di valle) nel tratto compreso tra il km. 32,686 e il km. 37,661. Di conseguenza, fino al al 3 aprile, il traffico sarà deviato sulla corsia di monte (in direzione Messina) dove verrà istituito il doppio senso di marcia.

Nel comunicare l’avvio dei lavori, il CAS ricorda ai viaggiatori l’importanza di rispettare la segnaletica stradale, i limiti di velocità di 60 chilometri orari e il divieto di sorpasso sul tratto interessato agli interventi.

(394)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.