sopralluogo dell'assessore marco falcone sull'autostrada a18 messina-catania

Autostrada A18 Messina-Catania, Falcone: «Riapertura fino a Roccalumera giovedì sera»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Riaprire il tratto dell’autostrada A18 Messina-Catania fino a Roccalumera già a partire da stasera: è questa la previsione dell’assessore alle Infrastrutture e ai Trasporti della Regione Siciliana, Marco Falcone, recatosi sul cantiere per un sopralluogo nella giornata di ieri, mercoledì 27 ottobre.

Giorni di traffico intenso in provincia di Messina, a seguito della caduta di un masso sulla carreggiata dell’autostrada A18 Messina-Catania, all’altezza di Scaletta Zanclea. Il CAS (Consorzio Autostrade Siciliane) ha immediatamente chiuso la tratta interessata, da Roccalumera a Tremestieri, per avviare i lavori di messa in sicurezza, annunciando che per completare gli interventi ci sarebbero voluti 10 giorni. I mezzi in transito sono quindi stati deviati sulla strada statale 114, dove da martedì, ormai, il traffico risulta congestionato.

Ma gli automobilisti messinesi, i lavoratori che si spostano quotidianamente lungo la riviera jonica (e i residenti dei Comuni della zona), potrebbero presto iniziare a trarre un sospiro di sollievo. A seguito di un sopralluogo svoltosi nella giornata di ieri, infatti, l‘assessore Marco Falcone si è sbilanciato e ha affermato: «Sull’autostrada A18 Catania-Messina si lavora giorno e notte, come da sempre chiedevano i siciliani. Prosegue spedito il risanamento dell’asfalto, assieme alla necessaria messa in sicurezza degli ultimi smottamenti all’altezza di Scaletta Zanclea. Chiudere era necessario, per tutelare l’incolumità di tutti. Contiamo di riaprire il tratto fino a Roccalumera e alleviare i disagi già domani sera (stasera, ndr)».marco falcone lavori sulla a18 messina-catania

marco falcone lavori sulla a18

(1310)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.