Atm, Manna: “Siamo in corsa per acquistare i bus usati”. Da oggi Orlando è direttore per 15 giorni. In arrivo un “supermanager”

Domenico MannaL’Atm prenderà parte alla gara d’appalto per acquistare otto autobus usati dalla società ai Trasporti di Milano. Lo conferma il commissario dell’ente di via La Farina Domenico Manna che ha risposto così alle critiche dei Progressisti Democratici che venerdì scorso in conferenza stampa avevano evidenziato che l’Atm aveva fatto scadere i termini per aumentare il parco macchine perdendo l’opportunità di ampliare il numero di mezzi gommati in giro per la città a servizio degli utenti. In particolare era stato Letterio Frisone, già Revisore dei Conti della municipalizzata, a informare i cronisti che l’operazione avviata dall’Atm si era persa per strada.

Manna dichiara: “Non confermo quanto sostenuto dai Progressisti democratici in conferenza stampa, i termini per comprare gli otto autobus non sono scaduti, il consiglio d’amministrazione della società milanese ha disposto la gara d’appalto e non più la trattativa per cedere i mezzi e la scadenza è fissata per l’8 maggio, presenteremo l’offerta, ricordo – prosegue Manna – che l’Atm acquista autobus (come in questo caso usati) quando ha la disponibilità economica per poterlo fare, parteciperemo anche noi alla gara”. E’ Salvatore Orlando, su delibera del commissario Manna del 28 marzo scorso il responsabile del procedimento per l’acquisto di autobus usati per conto dell’Atm. Lo stesso Orlando che come annunciato da Manna da oggi e per 15 giorni assumerà l’incarico di direttore generale Facente funzioni dell’azienda trasporti. Pare che l’amministrazione comunale voglia nominare un manager, sulla scorta di quanto fatto alla Messinambiente, pure all’azienda trasporti. E si sussurra di un compenso annuo da 170mila euro. Sul “supermanager” Manna chiede di rivolgere la domanda all’amministrazione comunale perché l’eventuale nomina non è di sua competenza. @Acaffo 

(60)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *